Quanto si guadagna nel Varesotto comune per comune: la mappa con i nuovi dati delle dichiarazioni dei redditi 2023

Complessivamente in provincia dichiarati redditi per 15 miliardi e 174 milioni di euro secondo le dichiarazioni compilate lo scorso anno e relative all’anno di imposta 2022

dichiarazione redditi

Le dichiarazioni dei redditi di tutta la provincia di Varese pesano 15 miliardi e 174 milioni di euro. A tanto ammontano i guadagni dei contribuenti del Varesotto secondo le dichiarazioni compilate lo scorso anno e relative all’anno di imposta 2022. I dati sono appena stati diffusi dal Ministero di Economia e Finanze e ci permettono di analizzare comune per comune tutti i redditi dichiarati.

Il dato del reddito totale è una cifra importante e in crescita rispetto all’anno precedente determinato probabilmente anche dal fatto che il 2022 è stato l’anno di completa uscita da limitazioni e problemi derivanti dalla pandemia da Covid19.

Parliamo infatti del terzo anno dall’inizio della pandemia, un anno di quasi completo abbandono da ogni restrizione rispetto al primo lockdown del 2020.

La media dei redditi dichiarati da ciascun cittadino varia da comune a comune, si va dai 13.984 di Lavena Ponte Tresa (che però come tutta la fascia di confine è caratterizzata dalla mancanze delle dichiarazioni dei redditi dei frontalieri) a Galliate Lombardo dove la media dei redditi è di 35.934 euro (comunque meno dell’anno scorso). Nel confronto tra comuni risulta una media di reddito di 23.211 euro.

La mappa dei redditi

Nella mappa, che abbiamo ricostruito con i dati del Ministero dell’economia e della finanze, trovate per ogni comune il dato del reddito medio e la suddivisione dei cittadini per fasce di reddito.

Mancano i dati dei frontalieri in Svizzera

I comuni con il reddito medio più basso sono tutti i comuni di confine con la Svizzera concentrati nel nord della provincia ma sappiamo bene che ciò è dovuto ai tanti lavoratori frontalieri che nella denuncia dei redditi seguono un regime a parte che non risulta dunque tra questi dati.

L’analisi comune per comune

Un altro strumento di analisi comune per comune è il prossimo grafico attraverso il quale è possibile visualizzare la suddivisione dei guadagni nei comuni suddivisi per fasce di reddito.

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Pubblicato il 24 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.