Remare insieme. La metafora del Dragon Boat per superare la malattia

Alla sede del Circolo Sestese Canoa Kayak si svolgerà un Open Day dedicato al recupero psico-fisico delle donne operate di tumore al seno, sotto la coordinazione della referente, Laura Lunardi

Generico 15 Apr 2024

Domenica 21 aprile 2024 sarà una data importante per il comune di Sesto Calende. Alla sede del Circolo Sestese Canoa Kayak si svolgerà un Open Day dedicato al recupero psico-fisico delle donne operate di tumore al seno, sotto la coordinazione della referente, Laura Lunardi. Nel 2023 il Circolo Sestese Canoa Kayak ha avviato un progetto che offre l’opportunità alle donne che hanno dovuto scontrarsi con l’esperienza dalla malattia di provare la disciplina del Dragon Boat, attività fisica energica ma non estrema che prevede un lavoro di team building continuativo.

Perchè Dragon Boat? Il nome proviene dalla caratteristica testa di drago posta sulla punta dell’imbarcazione, ossia una canoa a 20 posti, in cui tutti sono chiamati a remare nella stessa direzione per raggiungere un obiettivo comune. A Sesto questo sport è molto radicato ed è anche il protagonista del palio remiero cittadino.

Nel remare insieme è racchiusa l’essenza della giornata, che avrà inizio dalle ore 9 presso la sede nautica della Sestese Canoa in via Ferriera. Alla presentazione dell’iniziativa e agli interventi dei referenti seguirà l’equipaggiamento dei partecipanti e la prova in acqua sul Dragon Boat, con il termine dell’evento fissato per le 13.

di
Pubblicato il 16 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.