Salgono a tre i carabinieri in congedo in servizio volontario alla Procura di Varese

L'annuncio dell'incremento del personale volontario da parte dell'Associazione Nazionale Carabinieri è stato dato ieri dallo stesso Procuratore della Repubblica

tribunale varese

Attualmente tre iscritti all’Associazione Carabinieri in congedo svolgono servizio volontario presso la Procura della Repubblica di Varese. Due ex appartenenti all’Arma, ora in pensione, hanno aderito a questo protocollo, in vigore dal 2017 e rinnovato dall’attuale Procuratore della Repubblica, il dottor Antonio Gustapane.

Le attività svolte dai carabinieri in congedo sono estremamente preziose per affrontare le problematiche legate alla carenza di personale che si avverte presso la Procura di Varese. Si tratta di uomini esperti e affidabili, impiegati anche in compiti delicati, che dedicano parte del loro tempo libero per fornire supporto. Attualmente, sono impegnati per alcune mezze giornate alla settimana, ma l’annuncio di un ulteriore incremento, anche di una sola unità rispetto alle due precedentemente annunciate circa 10 giorni fa, fa ben sperare per il futuro e per l’impegno successivo che l’Associazione Nazionale Carabinieri potrà offrire per sostenere queste istituzioni.

Durante la presentazione dei primi due volontari, l’Associazione Nazionale Carabinieri ha sottolineato, tramite il presidente della sezione varesina, che oltre a fornire sostegno alle persone bisognose e in difficoltà, si impegna a collaborare strettamente con le istituzioni della Repubblica.

L’annuncio dell’incremento del personale volontario da parte dell’Associazione Nazionale Carabinieri è stato dato ieri dallo stesso Procuratore della Repubblica.

di
Pubblicato il 10 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.