Spazi e tempo per famiglie e bambini, a Sumirago nuovi progetti sociali grazie alla co-progettazione

Sabato 20 aprile, in concomitanza con l'Open day del nido e della sezione Primavera, partirà il nuovo servizio rivolto alle famiglie con bambini da 0 a 3 anni, mentre un altro spazio sarà a disposizione delle famiglie con bambini fino a sei anni

Sumirago - Asilo nido

Nuovi spazi e nuovi servizi dove incontrarsi, confrontarsi e fare comunità. A lanciarli il Comune di Sumirago che proseguendo sulla strada della co-progettazione sceglie nuovamente questo strumento per ampliare l’offerta rivolta in particolare alle famiglie.

Sabato 20 aprile, dalle 9 alle 11, si svolgerà l’open day del nido e della classe primavera, servizi consolidati che attraggono sia residenti che bambini da fuori comune. Lo stesso giorno dalle 10 partirà un nuovo servizio, Spazio Giardino aperto – Tempo per le famiglie. Il Polo Bertolina, sede dei servizi per la fascia 0-3, aprirà – gratuitamente su prenotazione- i cancelli per i bambini tra 0 e tre anni, accompagnati da un genitore o caregiver, offrendo un luogo di socializzazione per i piccoli e di condivisione per chi dei piccoli si occupa. Il progetto proseguirà ogni martedì e venerdì dalle 9.45 alle 11.15.

«Lo scopo del progetto è fornire i presupposti per “fare comunità”: un ambiente inclusivo, dove stabilire legami duraturi, ricevere sostegno e condividere esperienze. La cura dei più piccoli spesso può portare ad un senso di solitudine nelle mamme, solitamente deputate al prendersi cura, ma anche nei papà o nei nonni, o nelle babysitter. L’invito è a uscire, a guardarsi in faccia, a condividere le fatiche e le gioie, in un contesto che non giudica ma che ha lo scopo di accogliere. Chissà che, come spesso capita, non si costruiscano legami, che possano diventare amicizie e comunità. Mentre i cuccioli fanno esperienza di gioco e socializzazione guidate da personale specializzato volte a favorire lo sviluppo cognitivo, emotivo e sociale, i grandi respirano, imparano, osservano, costruiscono legami».

A sostegno del tempo per le famiglie e alle fatiche del crescere i figli 0-6 anni, è dedicato anche il progetto “Qui per te”. Il servizio è pensato per offrire uno spazio di ascolto e dialogo ai genitori con bambini in questa fascia di età. L’obiettivo è quello di offrire alle famiglie uno spazio di consulenza educativa e pedagogica in cui trovare sostegno nell’affrontare i cambiamenti, gli interrogativi e le incertezze che si vivono quotidianamente nel rapporto con i figli o legati alla loro crescita.

I servizi Spazio Giardino aperto – Tempo per le famiglie  e Qui per te sono gratuiti e accessibili su appuntamento, rivolgendosi alla coop. Eureka!, cogestore dei servizi per la prima infanzia, prenotandosi alla mail erica.bassanelli@coopeureka.it o al 342 1842792, presso il Polo Liliana Berolina, in via Carducci 11 a Sumirago.

A tutti i cittadini è invece offerta la possibilità di accedere allo Sportello di segretariato sociale ed educativo, nella sede del Comune di Sumirago, gratuitamente e su appuntamento al n. 3710170132.

I servizi dello sportello di segretariato sono volti ad accogliere i bisogni dei cittadini ed orientarli all’interno dell’offerta di servizi e prestazioni attivi sul territorio; fornire informazioni in merito alle modalità di accesso ai servizi sociali ed educativi e ai relativi costi; facilitare l’attivazione di procedure amministrative per l’accesso ai benefici erogati dal Comune e da altri enti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 14 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.