A Materia le premiazioni dei vincitori del concorso di idee e la mostra con tutti i progetti

L'evento è programmato per sabato 1 giugno alle 11. La mostra sarà accessibile al pubblico fino al 16 giugno

generica

Nel giugno del 2023 la scuola Marconi di Sant’Alessandro ha chiuso. Abbiamo scelto questo spazio come nuova sede della redazione di VareseNews ed è stato subito avviato un processo partecipativo, aperto a vicini di casa, manager, amici, lettori, e poi lavoratori, pensionati, volontari, realtà produttive, manager, imprenditori.

IL CONCORSO DI IDEE

Insieme con l’Ordine degli architetti della provincia di Varese abbiamo lanciato un concorso di idee per scegliere un progetto per la rigenerazione degli spazi tenendo conto di tanti elementi: gli spazi interni ed esterni, il rapporto con il territorio, alcuni elementi tecnici, la composizione del team di progettazione. Sono arrivati 33 progetti da ogni parte d’Italia e uno da Madrid.

LA PREMIAZIONE E LA MOSTRA

Sabato 1 giugno ci sarà la premiazione dei progetti scelti. Con tutti i lavori, con gli articoli che sono stati scritti in queste settimane abbiamo realizzato una mostra che resterà aperta per oltre due settimane. Sarà l’occasione per conoscere le tante anime di quei locali, le visioni degli architetti e quello che diventerà Materia

IL FUTURO

In questi 26 anni VareseNews ha vissuto percorsi di ascolto e innovazione, linee guida per interpretare al meglio il proprio ruolo sul territorio e nella società. Ora abbiamo un’ambizione che va oltre il giornale. La scuola di un piccolo borgo che si trasforma in uno spazio aperto alla cittadinanza, dove generare e far circolare liberamente le idee. Su Materia c’è un pensiero. Sopra il pensiero c’è un’ideale. Fare cultura significa innanzitutto creare un habitat, un ambiente di civiltà. Progettare, ospitare e organizzare eventi di diversa natura che possano permettere una libera e consapevole espressione di idee è l’obiettivo quotidiano. Materia conterrà di cinque aree di lavoro: informazione, formazione, cultura, sostenibilità e turismo. All’interno ci saranno una caffetteria, un emporio, una sala studio, una biblioteca, la redazione e spazi di co-working e per le associazioni. Sant’Alessandro è un luogo che potrà evocare molto e potrà diventare un prototipo. Riapriamo una scuola e scommettiamo su un borgo immerso nella natura e non su una città.

INFORMAZIONI UTILI

L’evento si terrà sabato 1 giugno alle ore 11 in via Confalonieri 5 (Sant’Alessandro – Castronno). Saranno presenti il direttore Marco Giovannelli, il presidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Varese Elena Brusa Pasquè, i partner del progetto e i vincitori del concorso di idee. La mostra resterà aperta fino al 16 giugno nei seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19 e su richiesta, da concordare, in altri orari. Per iscriversi all’evento: https://bit.ly/4bD8kxLpremiazione

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Maggio 2024

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.