Cassani: «Fabio Pecoroni è l’unica scelta di centro-destra per Travedona Monate»

Andrea Cassani, segretario provinciale della Lega e sindaco di Gallarate, esprime il pieno sostegno suo e di tutto il centro destra a Fabio Pecoroni, candidato Sindaco alle amministrative di giugno

fabio pecoroni

Andrea Cassani, segretario provinciale della Lega e sindaco di Gallarate, esprime il pieno sostegno suo e di tutto il centro destra a Fabio Pecoroni, candidato Sindaco alle amministrative di giugno.

“La lista “Fabio Pecoroni Sindaco – Agire in Comune”, rappresenta l’unica vera alternativa di centro-destra, perché garantisce esperienza e visione chiara per il futuro della comunità di Travedona Monate

A Travedona Monate, la scelta per chi si identifica con i valori di centro-destra è una sola, chiara e ben definita: Fabio Pecoroni e la sua lista “Agire in Comune”. Questa lista, sostenuta dai simboli dei partiti di governo — Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia — rappresenta l’unica compagine che può autenticamente esprimere e realizzare aspirazioni e progetti in linea con la visione politica del centro-destra che sta guidando il Paese. In un contesto in cui si presentano quattro liste, è fondamentale riconoscere che solo due di queste possiedono una identità politica chiara e distinguibile: la lista di sinistra e “Fabio Pecoroni Sindaco – Agire in Comune”.

Questi due schieramenti rappresentano scelte opposte, entrambe legittime, ma non conciliabili. Tuttavia ciò che è più importante sottolineare è che le altre due liste candidate, pur affermando di appartenere al centro-destra, non possiedono legami concreti con i partiti di Governo e soprattutto mancano di una consolidata esperienza politica e di una condivisibile visione della cosa pubblica. Votarle significa esporsi al rischio di frammentare il voto moderato a tutto vantaggio della sinistra. E sarebbe un errore imperdonabile. Questo non è il momento per esperimenti politici senza fondamento o per avventure ideologiche senza radici. È il momento di scegliere una leadership affidabile e collaudata. Il voto per “Fabio Pecoroni Sindaco – Agire in Comune” è il voto più sensato. Perché premia un progetto di società che coniuga una solida esperienza amministrativa con una chiara linea politica; un progetto, quindi, capace di rispondere alle esigenze reali di Travedona Monate. Come segretario provinciale della Lega e sindaco di Gallarate, sostengo senza riserve Fabio Pecoroni. La sua capacità di amministrare con competenza e visione, insieme al suo impegno a mantenere e migliorare la qualità della vita dei suoi concittadini, sono l’unica garanzia per una gestione oculata e proattiva del Comune di Travedona Monate.

Invito quindi tutti i cittadini di Travedona Monate a riflettere sulla portata della loro scelta. Il voto per Fabio Pecoroni è un voto per riprendere le fila di un progetto – quello del due volte Sindaco Andrea Colombo – che ha già dimostrato di saper fare la differenza. È un voto, insomma, per preservare i nostri valori e per garantire uno sviluppo armonioso e sostenibile della nostra comunità. L’8 e 9 giugno, scegliere “Fabio Pecoroni Sindaco – Agire in Comune” non è solo una scelta logica, è un atto di responsabilità verso noi stessi e verso le future generazioni di Travedona Monate”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 18 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.