Lucio Ghioldi e la sua squadra vogliono il bis a Solbiate Olona per il dopo Saporiti

Giovedì 16 maggio riflettori puntati su Lucio Ghioldi e i candidati di Più Solbiate. Saporiti fra il pubblico, ma pronto a dare una mano

Elezioni Solbiate ghioldi

Una serata che si potrebbe sintetizzare in una immagine: un anziano signore che, pieno di entusiasmo, gioca a bocce.
È stato questo il frame finale del video trasmesso da Più Solbiate durante la serata di presentazione della lista .

«Noi siamo quelli delle piccole cose, ma capaci di cambiare la vita delle persone, come il campo di bocce così apprezzato da tanti» ha sintetizzato Lucio Ghioldi, tramutatosi per questa tornata elettorale da portavoce del gruppo a canddato sindaco.

La serata di giovedì 16 maggio ha mostrato in modo evidente come Ghioldi intende vivere questo ruolo e la carica di Primo cittadino se i cittadini gli daranno fiducia: non con le luci dei riflettori dritte su di lui soltanto, ma con lo sguardo puntato verso tutta la squadra.

Una squadra rinnovata in parte, rispetto all’Amministrazione Saporiti, con personalità e competenze diverse, ma messe al servizio di Più Solbiate.

A presentare è infatti Pamela Bianchi, consigliere uscente, ma ancora decisa a supportare Ghioldi e i suoi.

Il programma e la squadra

Il programma è raccontato ai cittadini presenti al Centro Socio-Culturale di Via Patrioti a più voci: ogni punto è affidato a ciascun candidato, che si rivolge al pubblico presentando in primis se stesso e la propria voglia di fare.

Elezioni Solbiate ghioldi
I candidati di Più Solbiate. Intorno al palco, le piante aromatiche donate ai cittadini presenti

Solbiate e il suo futuro sono citati più e più volte, quasi a materializzare i sogni progettati dal gruppo per il domani.

Una Solbiate più verde, giovane e sicura” è il motto della lista, traslato in idee concrete, come il kit nuovi nati o la consegna di farmaci a domicilio, ma anche con misure come efficientamento energetico e l’attenzione alla sostenibilità.

Elezioni Solbiate ghioldi
Catone mostra i cambiamenti attuati a Solbiate durante gli ultimi cinque anni

A tal riguardo sale sul palco Stefano Catone per mostrare la mappa del cambiamento attuato in questi anni, snocciolando i dati e “il numero” : quei 50mila metri quadri tolti all’edificabilità (quanto otto campi di calcio a 11) che si trasformano nell’esempio pratico di ciò che vuole Più Solbiate per il paese.

“Il mio futuro? Lo vedo a Solbiate”

A mangiarsi il palco arrivano i giovanissimi, osservati con un sorriso compiaciuto da Ghioldi e dal resto della squadra: i candidati Andrea Pizzolante – ex presidente commissione giovani – e Giada Martucci, che con sguardo deciso racconta di sé «sono nata e cresciuta a Solbiate ed è qui che vedo il mio futuro».

Oltre a loro, Riccardo Crisafulli e Davide Colombo commissione giovani, che mostrano idee chiare e voglia di essere ascoltati.

Le risposte di Ghioldi

Elezioni Solbiate ghioldi

Arriva poi il momento delle domande e Ghioldi si sbottona un po’: durante la serata ha presentato con orgoglio la squadra che lo sostiene, ma restando un po’ defilato, ma sulle domande dei cittadini arrivano da lui risposte e dati. Il ruolo svolto per cinque anni lo ha messo nelle condizioni di conoscere i dettagli dell’Amministrazione Saporiti: il candidato è pronto ora a condurre il gioco e sedersi al comando “se i cittadini ci confermeranno la loro fiducia” si ripete più volte.

Il rapporto con Saporiti

E Saporiti? L’attuale sindaco siede nel pubblico, riceve l’applauso a lui tributato, ma non prende la parola pubblicamente: si ferma poi a fine serata a chiacchierare e a mostrare con il sorriso la sua serenità per questa candidatura di Ghioldi.

E il candidato sindaco conferma l’accordo con il Primo cittadino attuale e svela in confidenza: «Saporiti sarà dei nostri, avrà un ruolo nell’amministrazione, ma non sarà il mio vicesindaco se saremo eletti: altrimenti io e lui non potremmo andare in vacanza insieme».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 18 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.