Massimo Porotti pronto al bis: “Al lavoro per dare un futuro importate a Biandronno”

Il candidato sindaco si ripropone per il bis con la lista "Centro destra e civici". Nella prima uscita di presentazione ha elencato i traguardi raggiunti e indicato quelli futuri

presentazione lista 2024

Massimo Porotti è pronto e determinato a continuare il suo impegno per la comunità di Biandronno. Lo ha ribadito nella prima presentazione ufficiale della sua lista “Centro Destra e Civici” che presenta volti noti, new entry e un paio di ex oppositori dell’attuale amministrazione. Nella piccola sala Fallaci, l’attuale sindaco ha presentato candidati e programma alla presenza del consigliere regionale Emanuele Monti, dell’eurodeputata Isabella Tovaglieri, del segretario provinciale di Forza Italia Simone Longhini e del sottosegretario all’istruzione Paola Frassinetti di Fratelli diItalia. Il Governatore Attilio Fontana ha mandato un video saluto.

Nel corso della serata, sono stati elencati gli obiettivi raggiunti: alcuni evidenti come piazza Corvi a Cassinetta, i 7 chilometri di marciapiedi, il cantiere per la riqualificazione della Strencia; altri meno appariscenti ma indispensabili per dare un futuro al paese come l’abbattimento del debito ereditato, ridotto di 700.000 euro ( da 1,8 milioni agli attuali 1,1 milioni di euro) che hanno liberato risorse investite nel verde pubblico ( 15.000 euro) o nelle attività in favore degli studenti ( 2000 euro per la gita a Strasburgo).

I candidati hanno toccato diversi punti: dalla scuola agli spazi di aggregazione per i giovani, dalla biblioteca digitale al bookcrossing, dai percorsi ciclopedonali all’illuminazione urbana ( oggi penalizzata da un contratto che sta per concludersi).

Si è toccato il tema dell’Isolino Virginia di proprietà del Comune di Varese che, su invito della giunta Porotti, ha illustrato i piani di riqualificazione con un intervento più contenuto da 50.000 euro per interventi di manutenzione sul ristorante e sull’impianto elettrico (al via non appena il livello delle acque del lago lo consentirà) e uno più ambizioso di cui Palazzo Estense ha presentato richiesta per un finanziamento all’interno degli emblematici di Fondazione Cariplo. Un progetto complesso per mettere in sicurezza l’area archeologica, dotare le strutture dell’isola di un impianto elettrico di  potenza maggiore, collegare l’isola con un battello elettrico da 40 posti ma anche con una passerella fino al pontile. Interventi che, pur spettando al Comune di Varese, interessano Biandronno.

presentazione lista 2024

L’assessore uscente ai servizi sociali Lorena Renosto ha parlato dei giorni difficili senza l’assistente sociale, oggi presente, ma anche  dell’importante riapertura dell’ambulatorio medico chiuso da anni e del progetto futuro di riaprirlo anche a Cassinetta insieme a un punto prelievi.

Nel prendere la parola, Massimo Porotti ha voluto accanto a sé il suo vice Giordano Maestroni che ha deciso di concludere il suo impegno amministrativo. Maestroni non ha nascosto l’emozione per il momento ma si è detto sicuro della qualità e del valore che tutti i candidati sapranno esprimere in futuro.

Porotti ha poi raccontato i punti del suo programma che poggia su tre parole d’ordine: Attenzione, Responsabilità e Partecipazione. I traguardi futuri serviranno a risolvere i nodi ancora esistenti: la viabilità con il traffico pesante che attraversa l’abitato, le condizioni del sistema fognario messo a dura prova dal passaggio dei camion, l’illuminazione di tutto il paese, la sicurezza di alcuni tratti stradali come quello tra Biandronno e Bregano, il corpo di polizia locale che va potenziato. E ancora: spazio ai giovani e ai servizi per famiglie e scuola, sport con il ripristino del campo di calcio ma anche con programmi di avvicinamento a discipline meno praticate, i piccoli negozi con cui fare squadra, le comunità energetiche e l’efficientamento dei palazzi.

« Tutti dovrebbero fare l’amministratore almeno una volta nella vita. Anche solo per capire la complessa macchina burocratica e le difficoltà a raggiungere gli obiettivi, soprattutto quelli meno evidenti ma che sono fondamentali per dare un futuro al paese»

di
Pubblicato il 18 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.