Michele De Lucchi racconta “il cortocircuito” dell’architettura al Maga Gallarate

Al museo d'arte contemporanea una lectio magistralis promossa da Gasparoli Restauri, in occasione dei 170 anni dell'azienda

Michele De Lucchi

“Il cortocircuito” dell’architettura è il tema della lectio magistralis che l’architetto Michele De Lucchi terrà venerdì 24 maggio al museo Maga di Gallarate. Un momento di riflessione e scoperta sponsorizzato e organizzato da Gasparoli, l’azienda di restauro che festeggia quest’anno i 170 anni di storia (e che ha già promosso un primo evento a Milano).

Da dove deriva il titolo della lectio?
«È nota l’attenzione di Michele De Lucchi alla materia del costruito, alla sua conservazione come “documento”, il solo modo per trasferire al futuro i dati di identità e di autenticità che rendono unico e irripetibile ogni edificio. Le necessità di trasformazione derivano, invece, dal rapido mutare delle esigenze dell’utenza e della Società. Da qui “il cortocircuito”, concettuale e pratico cui è sottoposto il progetto di architettura sulle preesistenze».

«Le attività di riuso e riqualificazione dell’edilizia storica comportano, inoltre, la possibilità, o la necessità, di nuove aggiunte che necessariamente si esprimeranno con il linguaggio della contemporaneità. Un’altra questione, questa, del “dialogo” e delle sue modalità, con le quali il nuovo si relaziona con l’antico».

L’appuntamento ha il patrocinio da parte dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Milano, di Varese e del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano.

Ai partecipanti iscritti all’Ordine degli architetti di Varese saranno riconosciuti crediti formativi.

Qui l’eventbrite per la prenotazione della partecipazione.

Michele De Lucchi

Il programma della lectio magistralis di Michele De Lucchi a Gallarate

Ore 16.00_Accoglienza dei partecipanti

Ore 16.30 _I centosettantanni dell’azienda

Ore 17.00 _Lezione dell’Arch. Michele De Lucchi

Ore 18.00_Dibattito

Ore 18.30_Cocktail a buffet

Ore 20.00_chiusura dell’evento

Gli altri appuntamenti per i 170 anni di Gasparoli

Il programma di celebrazioni per i 170 anni di attività di Gasparoli s.r.l. prosegue con la mostra “Restauri a Milano. Dalla basilica di Sant’Ambrogio alla Torre Velasca. 170 anni di storia della famiglia Gasparoli dalle foto di Marco Introini”, ospitata dal 15 ottobre al 30 novembre, alla Galleria San Fedele di Milano.

L’esposizione, attraverso gli scatti di uno tra i maggiori esponenti della fotografia di architettura, documenterà alcuni degli interventi di Gasparoli realizzati a Milano su edifici di culto (Duomo, Basilica di San Lorenzo Maggiore, Basilica di Sant’Ambrogio, Basilica di Santa Maria della Scala in San Fedele) e pubblici (Arco della Pace, Palazzo dei Giureconsulti, Ospedale Maggiore “Cà Granda”, Arco di Porta Ticinese, Teatro Filodrammatici, Caselli Daziari di Porta Venezia e di Porta Garibaldi) dimore private (Casa Manzoni, Palazzo Bagatti Valsecchi, Palazzo Litta, Cà Brutta, Palazzo Meroni), monumenti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 20 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.