Prospettiva evoluzionistica e futuro: biologia e fisica al centro dell’incontro delle Acli a Morazzone

La Fractio Panis, un ciclo di incontri promossi da varie organizzazioni religiose e comunitarie di Varese, terrà il suo 5° incontro il prossimo sabato 25 maggio. Ospite il professor Giorgio Vallortigara, professore di Neuroscienze

Generico 20 May 2024

La Fractio Panis è un ciclo di incontri promossi da ACLI provinciali di Varese, Chiesa Battista di Varese, Comunità Monastica della S.S. Trinità di Dumenza, Equipe Decapoli, Spazio Asmara di Busto Arsizio, Comunità Pastorale Santa Teresa Benedetta della Croce (Gazzada, Schianno, Lozza, Morazzone), durante i quali è possibile condividere insieme l’ascolto e l’approfondimento della parola di Dio.

Il prossimo incontro, 5° del ciclo 2024, si terrà sabato 25 maggio e affronterà il tema “Prospettiva evoluzionistica e futuro. Biologia, Fisica.”, con relazione del Professor Giorgio Vallortigara*, Top Italian Scientist in Neurosciences & Psychology, professore di Neuroscienze presso il Centre for Mind-Brain Science dell’Università di Trento.

L’appuntamento è presso l’Oratorio di Morazzone in via XXVI Agosto n.8 alle ore 19:00 (per chi lo desiderasse è possibile partecipare alla S. Messa prefestiva delle ore 18:00 presso la chiesa parrocchiale).
Al termine dei lavori, alle ore 21:00, cena conviviale aperta a tutti i partecipanti.

*Giorgio Vallortigara è professore di Neuroscienze presso il Centre for Mind-Brain Science dell’Università di Trento, di cui è stato anche direttore per vari anni Adjunct Professor presso la School of of Biological, Biomedical and Molecular Sciences dell’ Università del New England, in Australia.
È autore di più di 300 articoli scientifici su riviste internazionali (con oltre 20.000 citazioni, h-index Google Scholar: 79) e di alcuni libri a carattere divulgativo.
Ha inoltre pubblicato nel 2013 la monografia “Divided Brains” per Cambridge University Press.
Nel 2011 ha ottenuto uno dei prestigiosi ERC Advanced Research Grant della Comunità Europea e nel 2019 un secondo ERC Advanced Research Grant.
Nel 2016 ha ottenuto il Premio internazionale Geoffroy Saint Hilaire per l’etologia, e una laurea honoris causa dall’Università della Ruhr, in Germania.
È socio dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti e Fellow della Royal Society of Biology.
Oltre alla ricerca scientifica svolge un’intensa attività di divulgazione, collaborando con le pagine culturali di varie testate giornalistiche e riviste, quali il Sole 24 Ore e Le Scienze.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.