A Malpensa la Festa della Musica è con l’Orchestra Filarmonica Europea Giovani

Anchye quest'anno l'aeroporto ha onorato la data del 21 giugno, con un concerto al mezzanino Food Court del salone check-in

Malpensa Generiche
Continuano le iniziative culturali all’aeroporti di Malpensa: anche quest’anno è stato previsto un appuntamento in occasione della Festa della Musica, una ricorrenza che è sempre stata celebrata con dei bei momenti, allo scalo di Milano Malpensa.
Quest’anno protagonista è stata l’Orchestra filarmonica europea Giovani di Gallarate. Un progetto che ha preso il via nel 2012 e che ha coinvolto negli anni un numero sempre più consistente di studenti dai 10 ai 25 anni che, sotto la guida del maestro Marcello Pennuto, si sono trovati a suonare insieme.
Oggi si sono dati appuntamento al terminal 1 di Malpensa, in un palcoscenico d’eccezione che SEA, Aeroporti di Milano, ha predisposto al mezzanino Food Court del salone check-in. Qui una quarantina di ragazzi dai 14 ai 20 anni (insieme a musicisti senior) hanno tenuto il loro concerto di un’ora. Passeggeri in partenza e personale aeroportuale hanno potuto ascoltare un vasto repertorio di brani di musica classica, molto conosciuti perfetti per un pubblico eterogeneo come quello di Malpensa. Si è ascoltata musica da Vivaldi, Bach, Pergolesi, Stamitz, Chopin, Beethoven, Mozart con organici dal cameristico al sinfonico e con numerosi brani nell’ambito del concerto per solista e orchestra.

Con oltre decine di concerti all’attivo in tutta la provincia, l’orchestra prevede che gli studenti nelle prove e nei concerti siano affiancati da musicisti per lo più appartenenti all’orchestra “senior” in modo che possano guidarli nella preparazione dei brani sulla base della loro lunga esperienza orchestrale. In questa occasione ci sarà il maestro Luca Frizzele del Conservatorio di Milano, solista clarinetto.

I giovani studenti provengono da diverse istituzioni ad indirizzo musicale della Provincia di Varese e di tutta la Lombardia e il Piemonte, come per esempio dei Conservatori di Milano, Como, Novara. Fin dall‘inizio è stato dato spazio al repertorio solista con orchestra, anche per gratificare il merito di giovani particolarmente preparati.
Programma
W. A. Mozart dalla Sinfonia K 297: primo movimento
Beethoven sinfonia 1: 2°- 3-°- 4° movimento
W. A. Mozart dal Concerto per clarinetto K 622: 3° movimento
L. van Beethoven dalla VII° sinfonia: secondo movimento
L. van Beethoven dalla V° sinfonia: primo movimento
Solista: Luca Frizzele, Clarinetto (Conservatorio di Milano)
Direttore: Marcello Pennuto

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.