Gli studenti della Scuola Europea di Varese a Stoccarda per imparare la robotica spaziale

Gli studenti si sono divertiti a programmare alcuni rover in miniatura ispirati a quelli inviati su Marte utilizzando sistemi informatici e piattaforme specifiche di coding

Generico 17 Jun 2024

Lo scorso 19 giugno si è svolto a Stoccarda, alla Königin Katharina Stift-Gymnasium, un progetto di robotica che ha visto protagonisti gli alunni delle classi S2ITA ed ITB della Scuola Europea di Varese. Il progetto nasce dall’idea di connettere la robotica allo studio dell’astronomia, applicando le conoscenze sul pianeta Marte alla programmazione dei rover che esplorano il ”pianeta rosso”.

Gli alunni sono stati accolti nella scuola dalla direttrice K. Von Vacano-Grohmann e dalla docente di lingua italiana B. Schich che, dopo una tipica colazione tedesca, hanno illustrato ai ragazzi la storia del Ginnasio Königin Katharina Stift , che vanta nobili origini essendo stata fondata dalla regina Katharina, figlia dello zar Paolo I di Russia.

Generico 17 Jun 2024
La sede della Königin Katharina Stift-Gymnasium

L’istituto detiene inoltre un primato internazionale nelle competizioni di robotica grazie al lavoro del docente esperto di matematica e fisica W. Fick. È stato lo stesso professore a presentare agli alunni della scuola europea di Varese i risultati delle gare di robotica First-Lego-League, WorldRobotOlympiad, First-Tech-Challenge, guidandoli alla scoperta del linguaggio della programmazione di Lego robot (FLL and WRO). Insieme alla docente di scienze e chimica della scuola Europea di Varese, A.Sgaramella, gli studenti si sono divertiti a programmare alcuni rover in miniatura utilizzando sistemi informatici e piattaforme specifiche di coding. Ogni alunno era inoltre affiancato da uno studente tedesco del corso del prof. Fick di “informatica e microelettronica”, attraverso un processo di apprendimento tra pari “learn to teach” grazie al quale i ragazzi hanno imparato a manovrare anche i robot più grandi utilizzati nelle competizioni di robotica.

Generico 17 Jun 2024
I ragazzi al lavoro

«Questo progetto di laboratorio di robotica educativa e coding – sottolineano i coordinatori dell’iniziativa – ha creato un ponte fra la scuola e il futuro dei nostri studenti, che sempre più spesso saranno catapultati nel mondo delle nuove tecnologie. Un ringraziamento speciale va alla direttrice del Ginnasio K. Von Vacano-Grohmann che ha accolto i ragazzi italiani in modo encomiabile, alla direttrice della Scuola Europea Ariane Farinelle ed alla direttrice aggiunta Elizabeth McDonald che hanno sostenuto l’iniziativa consentendone la realizzazione ed ai genitori degli alunni che hanno partecipato al progetto. Preziosa è stata la collaborazione del prof. A.Vis e della Prof.ssa L.Di Simone che hanno accompagnato le classi nel percorso didattico».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.