Inarzo 10 maggio - Francesco Casola e Francesco Ambrosio i candidati per il rinnovo del consiglio comunale
Servizi sociali in cima ai programmi
Sono due liste civiche che si presentano ad Inarzo per il rinnovo del consiglio comunale. "Insieme per Inarzo" che candida Francesco Casola e "Inarzo-Nuovi Orizzonti" con capolista Francesco Ambrosio. Il primo, impiegato ha alle sue spalle una lunga esperienza amministrativa iniziata nel 1975. E’ stato per due legislature assessore ai lavori pubblici e della sua lista fanno la maggioranza dei consiglieri uscenti. "La lista che rappresento non ha fatto scelte di colore – spiega Casola – Ŕ formata da persone che vogliono operare in questo paese, Ŕ una lista trasversale, l’ideale per lavorare in un comune di 830 abitanti, nel quale daremo preminenza agli interventi sociali, a favore soprattutto dei bisognosi, presteremo particolare attenzione alla pulizia e alla valorizzazione della palude Brabbia, a Inarzo esiste infatti il centro operativo, completeremo i lavori pubblici che mancano e fra le prioritÓ abbiamo inserito le fognature, dopo vengono gli abbellimenti". Particolari problemi ad Inarzo? "E’ un comune molto piccolo – dice il candidato – e alcuni servizi sono possibili solo attraverso convenzioni con altri enti limitrofi, in futuro punteremo molto sulla collaborazione".

A rappresentare la lista "Inarzo – Nuovi Orizzonti" Ŕ Francesco Ambrosio. Il suo schieramento "intende attuare un progetto – si legge nel programma – atto a favorire il benessere dei cittadini nel paese privilegiando forme e condizioni di vita sempre migliori, curare l’aspetto paesaggistico, collaborare con le varie associazioni giÓ esistenti per incrementare le iniziative di carattere culturale, sportivo e sociale e a aprire nuovi spazi formativi e ricreativi con particolare attenzione all’infanzia e alla terza etÓ, questa ammnistrazione s’impegna a vagliare attentamente le esigenze dei cittadini, dichiarandosi aperta al dialogo e all’ascolto di ognuno".