Elezioni Europee - Lara Comi, Patrizia Toia, Francesco Speroni e Umberto Bossi raggiungono le preferenze per il Parlamento Europeo. Solo Bossi rinuncerÓ
Quattro su otto da Varese a Bruxelles

In quattro partiranno dal Varesotto per andare a Bruxelles nelle aule del Parlamento Europeo, o meglio, quattro sono gli eletti, ma solo tre quelli che ci andranno veramente. Ne hanno diritto Lara Comi, la candidata 26enne del Pdl che ha ricevuto 63.158 preferenze, Patrizia Toia del Partito Democratico con 128.811 preferenze. Per la Lega Nord sono invece 19.617 le preferenze raccolte da Francesco Speroni. Eletto anche Umberto Bossi, che però era presente all’interno della lista come candidatura di bandiera e quindi rimarrà a guidare il ministero delle Riforme.

Non hanno invece raggiunto abbastanza voti Max Ferrari (1.013 preferenze), Rocco Cordì (1.135), Luca Volontè (15.992 preferenze) e Giorgio Francesconi candidato del Movimento Europeo Diversamente Abili (105 preferenze).

Lunedi 8 Giugno 2009