villa litta lainate
Da sabato 03 settembre 2016 a domenica 04 settembre 2016

Andar per secoli…tra arte e musica

Settembre a Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate (Mi) inizia nel segno della tradizione! Sabato 3, domenica 4 e venerdì 9 settembre il sorprendente Ninfeo farà da scenario alla libera Rievocazione storica, evento inserito all’interno del ricco calendario di appuntamenti dell’annuale Fiera di San Rocco (2-11 settembre) promossa dalla Città di Lainate.

L’edizione 2016, ideata e realizzata come sempre dall’Associazione Amici di Villa Litta, avrà come protagoniste l’arte e la musica, ispiratrici di un viaggio nel tempo alla scoperta di personaggi poco noti e conosciuti, ma che fecero la storia del complesso monumentale cittadino. Accompagnati da ‘artisti e proprietari’ in costume d’epoca, i visitatori saranno guidati in un percorso fra le meraviglie del Ninfeo sulle note di uno speciale ‘padrone di casa’, il musicista e patriota Giulio Litta (interpretazione delle musiche a cura di Emanuele Lotti).

Il week end dedicato alla Rievocazione, che ogni anno attrae un numeroso pubblico di affezionati e neofiti, sarà anche l’occasione per una visita aiPalazzi e al Parco storico della splendida villa cinquecentesca a pochi chilometri da Milano che a ottobre sarà ufficialmente proclamato vincitore del concorso ‘Il Parco più bello d’Italia 2016’: un luogo magico con mosaici, statue, affreschi, fontane e giochi d’acqua pensati per stupire e meravigliare i suoi ospiti, oggi come ai tempi della sua ideazione.

‘ANDAR PER SECOLI… TRA ARTE E MUSICA’

Libera rievocazione storica in costume d’epoca

Ninfeo di Villa Visconti Borromeo Litta

L.go Vittorio Veneto 12, Lainate (MI)

Biglietti

Intero € 10, ridotto € 7

(ingresso gratuito fino alle ore 20 per ogni bambino dai 6 ai 14 anni accompagnato da un adulto pagante; dopo le ore 20 verrà applicata ai bambini la normale tariffa ridotta)

Informazioni

  • Dove: Villa Litta Lainate
  • Indirizzo: Villa Litta, Largo Vittorio Veneto, Lainate, MI, Italia
  • Prezzo: Evento a pagamento

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.