NATALI\' E LA CONCHIGLIA MISTERIOSA
sabato 02 ottobre 2021

NATALI’ E LA CONCHIGLIA MISTERIOSA

Spettacolo teatrale con Marionette bunraku, burattini a guanto,
pupazzi e attori.
Di e con: Gabriella Roggero

Babu, Babu, svegliati!..Svegliati, presto!”
“Ehi, ma che succede?”
“Ho fatto un sogno…il vento mi ha parlato…
è tempo di partire!”
La storia narra di una bambina che era proprio “nata-lì”, in quella parte di mondo dove il cielo è il più azzurro e il mare ha il colore dello smeraldo. Papà e mamma un giorno decidono che bisogna partire perché soffrono fame e sete a causa della carestia. Lasciando a malincuore l’amata terra NataLì si ritroverà in un paese sconosciuto dove l’accoglieranno diffidenza e pregiudizi.
Senza perdersi d’animo, attingerà all’amore ricevuto dai genitori, agli insegnamenti e ai doni dei suoi nonni. Assieme ai bambini (pubblico), riporterà la libertà alla buona Regina NataQui e a tutto il suo popolo fino ad allora oppresso da un drago cattivo, con la speranza di vivere in un mondo dove nessuno si debba sentire “straniero” ne Qui, ne Lì.
In scena strutture che si trasformano a vista e un’attrice/narratrice che anima grandi marionette alternate a burattini a guanto e pupazzi giganti, in una storia coinvolgente e magica allo stesso tempo.
Oltre a temi come l’emigrazione, la multietnicità, l’accettazione del diverso e l’integrazione, la storia affronta argomenti come la solitudine, la crescita e l’importanza del rapporto anziano/bambino.

Ingresso gratuito con prenotazione (fino ad esaurimento posti)
Evento organizzato da GIM PROGETTI ODV con il contributo del Comune di Luino

Informazioni

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.