PANORAMA 360 DAL PONCIONE DI GANNA
domenica 09 dicembre 2018

PANORAMA 360 DAL PONCIONE DI GANNA

La Valcavallizza è una delle aree più selvagge e inesplorate del territorio di Varese. Autentiche ricchezze si nascondono tra le fronde di faggi secolari e maestosi salti di roccia: un ponte romano, un roncolo di caccia, una carbonaia abbandonata, una vecchia miniera dove nei primi del 900’ i bambini erano impiegati per l’estrazione di Porfido rosso, cascate mozzafiato e panorami inaspettati. Seguiremo il corso di un fiume rosso, avete capito bene: il torrente Cavallizza riflette il rosso del Porfido che ha modellato per scavarsi il suo letto. Attraverso sentieri non battuti e fuori pista raggiungeremo la nostra meta: il Monte Poncione di Ganna (993m), da dove ci si aprirà lo sconfinato panorama sulla Alpi svizzere col Lago di Lugano da una parte, e Varese, la Valganna e il Sacro Monte dall’altra. Rientreremo nel pomeriggio da un altro sentiero nei pressi dell’ Alpe Tedesco, dove ammireremo l’antica arte di costruzione delle case quando il materiale principale era solo roccia e muri a secco.
La difficoltà del percorso è data dal suo dislivello complessivo, ma il cammino sarà caratterizzato da numerose soste durante le quali la nostra guida ci racconterà aneddoti relativi alla vita dei borghi di questa valle, al contrabbando romantico così importante in questi paesi nel dopoguerra, oltre ad aspetti naturalistici e ambientali di gran pregio.

PROGRAMMA
Ritrovo: puntuali ORE 9 presso Hotel ristorante Alpino – Via per Cuasso al Piano, 1, 21050 Cuasso al Monte VA (parcheggio gratuito poco prima di arrivare).

Rientro previsto per le ore 16:00

Meta: Monte Poncione di Ganna (quota 993m)

Difficoltà: E (Escursionistico) medio-difficile

Dislivello: 500 m

Distanza: 10 km

Ore di cammino: 4 (soste escluse)

Equipaggiamento obbligatorio: acqua (minimo 1 L), scarponi da trekking, giacca in materiale traspirante,giacca o mantellina antipioggia pile o maglioncino, zaino, pranzo al sacco. Facoltativi: bastoncini da trekking.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
12€ Adulti e ragazzi dai 13 anni;
10€ Bambini e ragazzi fino ai 12 anni;
La quota comprende l’accompagnamento per tutta la durata della giornata di Antea Franceschin – Guida Ambientale Escursionistica. La quota NON COMPRENDE il viaggio da e per il punto di partenza nè il pranzo al sacco.

Possono partecipare bambini e ragazzi dai 9 anni. I minori devono necessariamente essere accompagnati da adulto garante e responsabile.

Treno Stazione di Bisuschio-Viggiù. La Guida si rende disponibile a recuperare in Stazione FS a Bisuschio-Viggiù coloro che decideranno di venire in treno il giorno dell’escursione. ATTENZIONE: per garantire il passaggio in treno, è OBBLIGATORIO far presente al momento dell’iscrizione che si richiede un passaggio alla Guida, e CONTATTARE DIRETTAMENTE la Guida il prima possibile. Per garantire la corretta gestione logistica il giorno dell’escursione, la Guida si rende disponibile a recuperare in Stazione al massimo 4 persone (numero posti disponibili in auto) nella seguente fascia oraria: dalle 8:15 alle 8.30 (e non oltre) del giorno della gita.

Annullamento: La gita viene confermata con un minimo di 5 partecipanti. La gita verrà annullata solo in caso di forte maltempo entro le ore 18 del giorno precedente la gita.

La partecipazione all’escursione comporta l’accettazione del Regolamento d’escursione.

ISCRIZIONI
Antea +39 3480725255
email antea@controventotrekking.it
Prenotazioni entro: le 18 di sabato 8 dicembre 2018
Numero massimo di partecipanti: 30

Informazioni

  • Dove: Centro Cuasso al Monte
  • Orario: Inizio ore 09:00 Fine ore 16:00
  • Indirizzo: Via Roma, Cuasso al Monte, VA, Italia
  • Prezzo: Evento a pagamento
  • Sito ufficiale: www.controventotrekking.it
  • Email: antea@controventotrekking.it
  • Telefono: 3480725255