Ricerca

» Invia una lettera

Al buio

lampione rotto casciago
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 Settembre 2017

Gentile Direttore,
Le scrivo per segnalarLe un’incresciosa situazione che oramai dura da quasi un anno.
Vivo con la mia famiglia nella piccola frazione di Cascina Elisa di Samarate (VA), il giorno 23.11.2016 è caduto un albero che ha danneggiato i due lampioni prospicienti la mia abitazione, lasciando il fondo della via completamente al buio (è una strada senza uscita e boschiva).
Ho immediatamente avvisato la polizia municipale che è intervenuta prontamente, informando anche l’azienda competente per l’illuminazione stradale ma, ancora ad oggi il problema non è stato risolto.
Ho avuto diversi contatti con la segreteria del sindaco e l’ufficio tecnico del Comune ma, gli stessi mi hanno solo potuto dire di provvedere a sollecitare chi, di competenza, ad intervenire per il ripristino della luce.
C’è stato un intervento, dove un solo lampione è stato riparato ma, dell’altro è stata portata via la parte superiore e mai è stata riposizionata. E così dopo 10 mesi e con il calar del sole, mi ritrovo ad affrontare sempre la stessa situazione con la paura di rientrare a casa e non vedere nemmeno dove finisce la via in cui abito, di aver paura di cadere e pure di esser aggredita. Alla fine mi sono vista costretta a tenere le luci del mio cortile accese, anche tutta notte, per almeno sentirmi un po’ più tranquilla e poter guardare fuori dalla finestra e vedere se c’è qualcuno.
Purtroppo, sono giunta alla conclusione che, tra il Comune e l’azienda a cui spetta la gestione dell’illuminazione stradale, è un continuo rimbalzarsi di responsabilità su chi debba riparare/pagare il lampione.
La ringrazio per l’attenzione che vorrà rivolgermi e con l’occasione Le auguro cordiali saluti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.