Ricerca

» Invia una lettera

Arroganza e maleducazione degli autisti di Maroni

Roberto Maroni alle primarie della Lega (inserita in galleria)
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 febbraio 2016

Questa sera intorno alle 19.30 percorrendo l’autostrada Milano Varese in tale direzione, mi trovavo in corsia di sorpasso quando ad un certo punto sono sopraggiunte ad altissima velocità due auto con lampeggiante blu interno auto, una volkwagen marrone e una bmw grigia, che continuavano a lampeggiare e insistere chiedendo strada, non rispettando le distanze, non potendo spostarmi a destra per la mancanza di spazio, hanno iniziato a lampeggiare insistentemente, poi lasciando accesso gli abbaglianti, dopo qualche centinaia di metri ho avuto uno spazio per rientrare e la prima auto la volkswagen della scorta dell’onorevole Maroni arrivata all’altezza della mia auto si è allargata simulando uno speronamento laterale, il tutto perche non gli avevo dato strada nei tempi brevi.
Vi sembra una cosa corretta? Queste persone si sentono forti di avere tutti i diritti e obblighi , ma sono  MALEDUCATI, e lo posso constatare anche al mattino quando si fermano al bar parcheggiando in maniera disordinata come se fossero i padroni della strada.
Dovrebbero dare l’esempio di comportamento, non sono mezzi di urgenza come potrebbe essere un autoambulanza o una pattuglia della polizia che deve prestare soccorso, sono autisti che accompagnano un onorevole (al servizio del popolo italiano che pagano fior di tasse per mantenere questo sistema estremamente costoso) e non mettere in pericolo le persone che percorrono strade ed autostrade, dato che non è la prima volta che si vedono sfrecciare ad altissima velocità, sia in autostrada che su strade statali e provinciali.

un cittadino di Varese M.C.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Appena hanno un pò di potere si sentono degli Dei scesi in terra. Cafoni nella vita ed arroganti al volante. Basta toglierli auto e scorte, fagli pagare le multe per eccesso di velocità ed ogni tanto fagli prendere anche a loro i treni nella regione di eccellenza (tranne quando si vanno a far curare in Svizzera o privatamente al San Raffaele).