Ricerca

» Invia una lettera

Biblioteche, ragazzi e green pass

Presentazione nuovi spazi alla biblioteca di Cislago
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 Settembre 2021

Sono una mamma di Varese che come tante, tante mamme si chiede perché si possa liberamente entrare in una libreria, con mascherina, igienizzando le mani e tenendo il distanziamento, ed avere il piacere di scegliere un libro, mentre ciò non sia più consentito con le stesse precauzioni in una biblioteca pubblica!

Le mie figlie hanno 14 e 16 anni, fin da piccole hanno apprezzato i libri, ed ora si trovano ad invidiare i fratelli che hanno meno di 12 anni e possono entrare in biblioteca ed aggirarsi tra gli scaffali lasciandosi attirare da una copertina, prendere in mano il libro e valutare se prenderlo in prestito, invece di cercarlo sul sito della biblioteca ed ordinarne il ritiro via email.

Un grazie al personale delle biblioteche che si è organizzato per permettere il prestito “a distanza”, ma questa modalità scoraggia i ragazzi! Si sta togliendo loro la cultura, e la voglia di leggere faticosamente acquisita!

Un appello per rendere possibile l’accesso nelle biblioteche pubbliche a tutti i minorenni, indipendentemente dal possesso del green pass, anche solo per 15 minuti, come si faceva fino al 6 agosto.

Una mamma di Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. carlo_colombo
    Scritto da carlo_colombo

    Ma questa mamma è al corrente che si possono vaccinare anche senza prenotazione i ragazzi dai 12 ai 19 anni. Due miei nipoti, poco più che dodicenni, hanno già fatto la prima dose senza effetti collaterali di rilievo.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.