Ricerca

» Invia una lettera

Caro Direttore, siamo in recessione

Economia generiche
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

9 febbraio 2019

Caro Direttore,

siamo in recessione ! Quando il Pil nei paesi della UE aumenta, in Italia aumenta meno che negli altri stati, quando diminuisce, in Italia diminuisce più che negli altri stati. E’ inutile bizantineggiare sulle cause di questa nuova crisi, è inutile e fastidioso addebitarne le cause ai governi del passato, è inutile, da poveri azzeccagarbugli, voler dimostrare che non è vero, ma che avremo un sicuro boom migliore di quello (vero, vero !) degli anni sessanta. E’ perfettamente inutile e pretestuoso e infantile che i mestieranti della politica accusino i poteri forti, le banche, i governi stranieri, la UE in blocco di volere affossare l’Italia per affossare questo governo del “cambiamento”. Le cause saranno anche tante, ma una soprattutto prevale : la instabilità politica dell’Italia. È vergognoso che un giorno e l’altro pure Lega e M5S litighino violentemente su tutto. Questo è il governo della paura, paura che il suo fallimento diventi il loro fallimento. E intanto il paese va alla rovina. Purtroppo (e lo dico con grande dispiacere) Macron ha ragione “Gli Italiani si meritano Politici migliori”

Per Salvini sembra che tutti i problemi dell’Italia siano i migranti (non nego che lo siano, ma ve ne sono di più urgenti : lavoro soprattutto, che non c’è ) per Di Maio i problemi sono la TAV che non si deve fare, le Trivelle e la TAB. E intanto che questi due litigano diuturnamente i, paese va alla rovina.

Cordiali Saluti da un cittadino arrabbiato, deluso e senza speranze

Cordiali Saluti
Dr CM Passarotti
Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giorgio Martini Ossola

    Su varesenews si possono solo scrivere lettere pro-migranti e contro lega-5stelle. I commenti ovviamente,se sono sullo stesso filo vengono pubblicati,altrimenti inesorabilmente cestinati. Detto questo,trovo inutile commentare in merito a questa lettera,scritta e pubblicata evidentemente da persone che fino a 8 mesi fa vivevano in un altro paese,per non dire pianeta.