ascolta le notizie del giorno

Ricerca

» Invia una lettera

Caro Gesù bambino, vorrei dei veri senologi nella prevenzione del tumore al seno

tumore al seno senologia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

3 Dicembre 2020

Caro Gesù Bambino
Per questo Natale ti chiedo delle cose un po’ particolari, le altre, quelle normali, come la fine della pandemia (non se ne può più), la pace nel mondo, la fratellanza, la salvaguardia della terra, ti saranno sicuramente già state chieste da altri.

Quindi sinteticamente ti chiedo o meglio oso chiedere:
1 un po’ di saggezza per tutti, in particolare per me

2 che il seno delle donne sia visitato da senologi veri e non da autoreferenti senologi, spesso bravi professionisti ma di altre discipline, e che i senologi siano preparati, attenti ed empatici, perché il seno è parte sensibile e delicata dell’universo femminile; e che tanti giovani medici scelgano di dedicarsi alla senologia perché i senologi scarseggiano e i tumori del seno aumentano; queste richieste te le avevo già fatte, ma val la pena ripeterle

3 mi piacerebbe avere un sistema con il quale chiacchierare ogni tanto con i grandi che ora non ci sono più; non solo i grandi conosciuti, come Socrate, Pietro, Agostino, Saint Exupery, tanto per fare dei nomi, ma anche i grandi sconosciuti, ma altrettanto importanti, come la mia maestra delle elementari, qualche professore delle medie, del liceo e dell’università; approfitterei anche per ringraziarli

4 mi piacerebbe inoltre avere un sistema di “teletrasporto veloce” da utilizzare ogni tanto, magari solo una volta al mese, in modo che le persone, che si vogliono bene e vivono lontano, si possano incontrare facilmente; adesso, come ben sai, con l’aereo normale è diventato un problema per la diffusione della pandemia da covid.

Comunque vedi un po’ tu cosa puoi fare e grazie di tutto

Prof. Giorgio Baratelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.