Ricerca

» Invia una lettera

Ci vorrebbero tante Silvie

Generico 2018
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

22 novembre 2018

Oggi la responsabilità di cui ci dobbiamo sentire tutti investiti, è quella di intervenire e supportare i meno fortunati, non solo per solidarietà, ma soprattutto per migliorare le sorti delle future generazioni.

È importante capire che in un mondo globalizzato si può pensare e sperare in una pace duratura se e solo si si annulleranno le “diseguaglianze”: allora diventa fondamentale investire nella formazione e nell’istruzione che rimane la chiave unica di accesso verso lo sviluppo umano.

Non conosco Silvia Romano, ma ho letto che aveva deciso di supportare i meno fortunati: una scelta coraggiosa che le sta costando caro.

Cartesio ci ricordava che la certezza di esistere e di dubitare, consente all’uomo di scoprire sempre nuove verità. Lei stava lavorando per questo e sono inaccettabili le frasi di chi la insulta.

Andrea Zirilli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pulun

    Una scelta coraggiosa che però costerà caro non solo a Silvia, ma anche a chi subirà indirettamente le conseguenze di questa scelta…occorre regolamentare l’accesso a queste zone, la lezione delle due eroine catturate in Siria non ha insegnato nulla, purtroppo