Ricerca

» Invia una lettera

Ecologia e smaltimento di rifiuti oleosi

Varese, lago, lago di Varese
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 febbraio 2019

Gli studenti dell’Istituto Comprensivo Dante di Cassano Magnago hanno realizzato una mostra di disegni a corredo di una ricerca riguardante la produzione, il trattamento e lo smaltimento dell’olio vegetale, cioè quello utilizzato in casa per cucinare che viene spesso versato nel lavandino o nel water.

È un comportamento disastroso per l’ambiente gettare gli scarti d’olio contenuti nei vasetti di alimenti , mentre facilitarne il recupero potrebbe consentire anche benefici economici- l’iniziativa non comporta alcun aggravio di spesa perché l’olio alimentare esausto, dopo un processo di rigenerazione, diventa sostanza grezza ed è riciclabile come base per svariati prodotti e cioè: olio lubrificante minerale per la produzione di asfalti e bitumi, combustibili per centrali di energie alternative e rinnovabili, biodiesel per trazione, carburante altamente biodegradabile e utile per le industrie conciarie.

I cittadini conferiscono l’olio al punto di raccolta installato presso la Coop di Cassano Magnago ed risparmiano ai loro lavandini e all’ambiente l’attuale spreco che invece è permesso da quei comuni rivieraschi che scaricano nel lago di Varese mille chilometri del sistema fognario.

Dal 2015 è stata avanzata la proposta di utilizzare i supermercati come centri di conferimento dell’olio vegetale piuttosto che considerarli solo come centro di impiego dimenticando i guasti causati dalla chiusura dei negozi del rione e dal consumismo generato da campagne di sconti e offerte speciali. Da una lezione degli studenti di Cassano Magnago giunge una concreta proposta che potrebbe essere oggetto di dibattito nella prossima riunione del 22 febbraio del Comitato per la salvaguardia e il risanamento del Lago di Varese.

Cordiali saluti.

De Maria Domenico

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.