» Invia una lettera

Il parchimetro che complica la vita a chi va a messa al mattino al Sacro Monte

Una mattina al Sacro Monte di Varese
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

27 Febbraio 2024

Buongiorno direttore,

scrivo queste righe per comunicare un disservizio, per me grave, che interessa i fedeli che vogliano assistere alla Santa Messa delle ore 9 la domenica mattina presso il Santuario del Sacro Monte di Varese.

Questi i fatti: la mattina di domenica 28 gennaio u.s. alle ore 8.40 mio marito ed io arriviamo sul piazzale del Sacro Monte , parcheggiamo la nostra auto negli spazi riservati adiacenti al Ristorante “Il Ceppo” e, come di consueto, si pone il dilemma del pagamento del ticket.

Infatti, le colonnine non accettano il pagamento se non dalle ore 9 (inoltre è necessario disporre delle giuste monete in quanto la stessa non accetta pagamenti superiori nel caso non si disponga del taglio adeguato alla tariffa richiesta).
Più volte mio marito ha atteso da solo davanti alla colonnina per effettuare il pagamento, raggiungendomi poi in ritardo a messa già iniziata.
Noi, entrambi ultrasettantenni e in buona salute, dobbiamo in ogni caso percorrere un discreto tratto di strada in salita dal parcheggio sino al Santuario. Va da sé che non è possibile attendere davanti al parchimetro sino alle nove per pagare e correre poi velocemente verso la chiesa per non arrivare in ritardo alla Messa.

Il nostro bel Sacro Monte di Varese, prima di essere un sito turistico, è nato soprattutto come luogo di culto, di conseguenza la partecipazione alle Sante Messe che si svolgono in Santuario pensavo fosse iniziativa da incentivare e non da boicottare, specialmente nel periodo freddo durante il quale persone non giovanissime come noi utilizzano l’auto per recarvisi.

Ora, che il parchimetro inizi dalle nove e non prima, come sarebbe logico e naturale, è una situazione priva di senso.
Forse l’Arciprete Don Eros Monti dovrebbe prendere accordi preventivi con AVT e spostare l’orario della messa alle 9,15?

Non contesto il pagamento della sanzione, contesto il fatto che non sono stata messa nella condizione di pagare il ticket e trovo che sia un sacrosanto diritto del cittadino poter accedere tranquillamente al Santuario per la funzione domenicale nel rispetto dell’orario della stessa senza che AVT minacci con multe irragionevoli.

Invito perciò la Società suddetta, l’Amministrazione Comunale e non ultima la Parrocchia del Sacro Monte a rivedere la situazione dei parchimetri installati ponendo in essere un’adeguata soluzione.
La ringrazio se vorrà pubblicare la mia lettera, omettendo il mio nominativo.

Cordiali saluti.
Lettera Firmata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.