Ricerca

» Invia una lettera

Il sottopasso in via Mongini a Ispra va fatto!

passaggio a livello Barza via Mongini
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

2 marzo 2017

Egr. Direttore,
a nome del COMITATO SPONTANEO DIFESA VIABILITA’ E AMBIENTE BARZA/ISPRA, crediamo sia utile fare delle importanti precisazioni in merito alla notizia da voi pubblicata in data 28/02/2017 inerente la questione chiusura passaggi a livello/Alptransit http://www.varesenews.it/2017/02/il-passaggio-a-livello-di-via-mongini-non-chiudera/599530/
Il COMITATO, e tanti altri cittadini Ispresi e non, chiediano a gran voce LA NON CHIUSURA DELLA VIABILITA’ IN VIA MONGINI A ISPRA mediante la realizzazione di un sottopasso. La storia è ormai nota e non è il caso di ripetersi o dilungarsi. Inutile ora che l’amministrazione comunale, dopo, e solo dopo, che NOI del comitato abbiamo sollevato il problema chiusura dei P.L., si arrampichi sui vetri nel tentativo inutile di trovare una FINTA SOLUZIONE!
Che il passaggio a livello di via Mongini rimanga aperto così com’è a NOI NON INTERESSA!!! (se non per i mesi in cui verrà realizzato il cavalcavia di Via Fermi!)……visto l’intensificarsi del numero di convogli che passeranno da qui a pochi anni (e già ne passano tantissimi ora!) non servirebbe a nulla lasciarlo attivo, in quanto sarebbe più il tempo che rimarrebbe chiuso che aperto.
NOI VOGLIAMO L’IMPEGNO SCRITTO CHE SUBITO DOPO LA REALIZZAZIONE DEL CAVALCAVIA INIZINO LE OPERE PER LA REALIZZAZIONE DEL SOTTOPASSO!!!
LA PRESA DI POSIZIONE E L’OPPOSIZIONE DEL SINDACO DI GAMBAROGNO http://www.varesenews.it/2017/02/alptransit-novita-in-vista-sulla-sicurezza/598911/ SONO LA CONFERMA CHE PRIMA SI PENSA A REALIZZARE TUTTE LE OPERE NECESSARIE ATTE A EVITARE DISAGI AI PROPRI CITTADINI E CONTEMPORANEAMENTE ALLE OPERE DI SICUREZZA E POI, SOLO POI, SI PUO’ PROSEGUIRE CON QUESTO PROGETTO COLOSSALE.
Nessuno però del così detto TAVOLO TECNICO (SVIZZERA/RFI/REGIONE/PROVINCIA) e men che meno dell’amministrazione comunale ha pensato ai cittadini….ma solo ai loro interessi tecnici e soprattutto alle loro comodità economiche!!!
SIA CHIARO CHE NON E’ UN NOSTRO CAPRICCIO MA UNA NECESSITA’ PER LA VITA QUOTIDIANA DI TUTTI I CITTADINI DI ISPRA E PAESI LIMITROFI NONCHE’ FONDAMENTALE PASSAGGIO DI COLLEGAMENTO PER LA SICUREZZA DI TUTTO IL TERRITORIO CIRCOSTANTE, COSA CHE SOLO IL CAVALCAVIA DI VIA FERMI NON PUO’ GARANTIRE!!!!
PERTANTO INVITIAMO CITTADINI E RAPPRESENTANTI COMUNALI DEI COMUNI INTERESSATI A INFORMARSI MEGLIO IN MERITO AI DETTAGLI ALPTRANSIT (se già non l’hanno fatto) E UNIRSI AL NOSTRO COMITATO!! Ci trovate alla pagina Facebook COMITATO SPONTANEO DIFESA VIABILITA’ E AMBIENTE BARZA/ISPRA.
IL COMITATO SPONTANEO DIFESA VIABILITA’ E AMBIENTE BARZA/ISPRA AL MOMENTO GRIDA A GRAN VOCE CHE NON HA VINTO NESSUNA BATTAGLIA!!!! COME INVECE VOGLIONO FAR CREDERE “QUELLI DI PARTE” all’amministrazione!!! LA NOSTRA RICHIESTA E’ CHIARA, VOGLIAMO IL SOTTOPASSO, E FINO A RISOLUZIONE SCRITTA E CERTA DEL PROBLEMA CONTINUEREMO A FARCI SENTIRE!!!!!

COMITATO SPONTANEO DIFESA VIABILITA’ E AMBIENTE BARZA/ISPRA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.