Ricerca

» Invia una lettera

L’incubo dei tamponi, bimbi e genitori sono allo stremo

tamponi rapidi farmacia dr zocchi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

28 Gennaio 2022

Buonasera, mi chiamo Elisabetta e sono la mamma di Riccardo 7 anni che frequenta la seconda elementare presso istituto Tommaseo di Busto Arsizio.

Mio figlio il 6 gennaio è risultato positivo al Covid. Non è stata una passeggiata per lui perché è stato sintomatico, ma alla fine è riuscito a sconfiggere il virus e il 19 gennaio è risultato negativo. Il 21 è rientrato a scuola con tanto di super green pass! A distanza di soli 4 giorni il primo intoppo: una compagnetta positiva. E da lì abbiamo ricominciato l’incubo dei tamponi con tanto di T0 fatto ieri e in attesa del T5 da fare mercoledì.

Sorveglianza attiva applicata. Oggi la scuola mi contatta nuovamente perché il 25 gennaio nel post scuola (da oggi ritirato) frequentato per 40 minuti, altro contatto positivo e la scuola che fa? Lo risegnala nuovamente. Doppia sorveglianza mi dice, manco fosse un premio a chi ne fa di più!

Una “grande” notizia però, non deve fare il T0. Però a questo punto noi operiamo su due fronti. Se spunta un altro positivo in classe va in quarantena. Se spunta per i compagnetti del post va ancora in quarantena…

Io mi chiedo come sia possibile che uno Stato civile posso compiere una tale violenza su di un bimbo di soli 7 anni. Ha già fatto la malattia, ha già pagato sulla sua pelle tutto quello che poteva dare alla pandemia,  però adesso basta! Non è possibile che questi bimbi già immunizzati o con doppia dose debbano continuamente subire e subire. V

i chiedo di pubblicare questa mia per sollecitare l’opinione pubblica e le autorità, perché davvero noi genitori siamo allo stremo.

Grazie, Elisabetta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Franklyn Flo
    Scritto da Franklyn Flo

    Vi svegliate solo ora che tocca voi, vogliamo parlare dei 50enni che saranno sospesi dal lavoro senza retribuzione? Possibile non un’anima in loro difesa? Certo “poveri bambini” chi non lo pensa, ma svegliamoci su tutti i fronti, purtroppo non siete immunizzati, fatevene una ragione!

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.