Ricerca

» Invia una lettera

Il nome di Anastasi accanto a quello di Franco Ossola

pietro anastasi stadio di masnago calcio
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 gennaio 2020

Egregio direttore,

sarebbe proprio bello se a Pietro Anastasi, che essendo cittadino varesino non poteva essere contemporaneamente anche cittadino onorario, venisse co-intitolato lo stadio “Franco Ossola”.

Che sia di auspicio perché quello stadio, in cui il grande calciatore, il più rappresentativo dell’epopea del Varese Calcio attraverso i tempi, è cresciuto, possa riaprire e, col tempo trovando i giusti modi e i giusti partner, possa essere ammodernato e tornare a ospitare eventi sportivi.

Cordialità
Mattia Colombo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mike

    Appoggio in toto la proposta del Sig. Mattia. Sarebbe il minimo per un personaggio che ha segnato (in tutti i sensi…) uno dei periodi più belli ed indimenticabili del Varese Calcio. Pietruzzu è stato un grande, dentro e fuori dal campo e dovrebbe essere preso ad esempio per i ragazzi di oggi, viziati, arroganti e con uno spirito di abnegazione inesistente. Saluti.