Ricerca

» Invia una lettera

“Vorrei rivedere quel dottore al pianoforte, in memoria delle vittime del Covid”

medico pianoforte varese
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 Febbraio 2021

Spett.le redazione di VareseNews,
Siamo ormai giunti all’anniversario del covid. In questi giorni molte testate giornalistiche stanno scrivendo memoriali per ricordare i primi giorni di quello che poi è stato un anno estremamente difficile.

Purtroppo anche mio padre Giuseppe ne è stato vittima. È deceduto la sera di Pasqua, all’età di 74 anni. Tra i medici che lo hanno curato, c’era anche Christian Mongiardi, il dottore che durante una pausa ha suonato il pianoforte presente all’ingresso dell’Ospedale del Circolo di Varese.

Quel medico, durante il ricovero di mio padre, ci aveva parlato durante una delle poche telefonate che eravamo riusciti a fare per chiedere sue notizie, e di lui ricordo la gentilezza, l’affetto e la positività che ci aveva trasmesso.  Da tempo penso che quando si potrà, porterò mia figlia Elisa a suonare quel pianoforte, dedicando le note ad un grande nonno!

Nel frattempo, sarebbe bello che il Dott. Mongiardi suonasse ancora, in memoria delle persone che non ce l’hanno fatta. Spero che la vostra redazione possa far da porta voce a questa richiesta. Sono sicura che per molte famiglie, distrutte dal dolore come la mia, una manifestazione del genere potrà essere di gran conforto.
A mio padre non ho potuto dire addio…forse questo potrebbe essere l’occasione per farlo.

Medico finisce il turno e si mette al piano nella hall dell’ospedale di Circolo Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.