Estate: 8 consigli utili per viverla al top con i nostri amici animali

Proteggere e prendersi cura dei nostri amici animali in estate è molto importante. In questo articolo troverai alcuni suggerimenti da tenere in considerazione per il benessere del tuo amico a quattro zampe e vivere la stagione estiva nel migliore dei modi

Iperanimal

Scottature, colpi di calore, scarsa idratazione o cattiva alimentazione possono seriamente mettere a rischio la salute del nostro cane o del nostro gatto.

Galleria fotografica

Iperanimal 4 di 8

Royal Canin, azienda leader nella nutrizione salute di alta gamma per cani e gatti, ha preparato questo breve ma utile vademecum: 8 consigli che potranno permetterti di vivere l’estate al top con il tuo amico animale. Vediamo quali sono di seguito.

Scottature

È necessario applicare una protezione solare specifica atossica circa mezz’ora prima dell’esposizione, sulle zone meno protette dal pelo come la punta delle orecchie, il naso e le aree sensibili; per gli animali con la pelle rosa o i mantelli chiari, più vulnerabili, è indicato evitare l’esposizione o, altrimenti, proteggerli con una maglietta in cotone traspirante.

Cani e gatti non sudano

Cane e gatto disperdono il calore tramite la respirazione; per questo, d’estate li vediamo spesso a bocca aperta. Le razze brachicefale (come Carlino, Bulldog, Pechinese…) tendono a essere più soggette ai colpi di calore, in quanto la conformazione del loro cranio e le strutture anatomiche riducono la loro capacità di respirazione, e di conseguenza di dispersione del calore.

Idratazione

Durante la stagione calda è importantissimo che il vostro cane rimanga ben idratato; per questo, portate sempre con voi dell’acqua fresca, una ciotola e favorite il consumo di alimenti umidi, che contengono molta acqua.

Automobile

Non lasciate mai gli animali in macchina, anche se coi finestrini aperti, perchè la temperatura all’interno dell’abitacolo può aumentare di oltre 5 °C ogni ora anche se all’ombra. Differente discorso se addirittura il veicolo è al sole: la temperatura interna si alzerebbe rapidamente fino a portare l’animale al pericoloso colpo di calore e potenzialmente anche alla morte, senza tempestivo intervento.

Attenzione alle superfici calde

Portare a passeggio il cane sull’asfalto rovente, o in spiaggia, può danneggiare i suoi polpastrelli; per questo, evitate le ore più calde o terreni esposti al sole. Se la temperatura non è tollerabile per noi a piedi nudi, non lo è neanche per il cane.

Tosare il cane o il gatto

Il mantello isola dal caldo, quindi la tosatura non è la strategia migliore. Detto questo, spuntare il pelo se lungo è assolutamente accettabile. Sicuramente è utile spazzolare i cani e i gatti più spesso durante l’estate, per sfoltire il pelo rimuovendo quello “morto”.

Le passeggiate

Qualunque sia la razza o l’età del vostro cane, evitate di farlo affaticare e passeggiare nei momenti più caldi della giornata e trovate subito zone d’ombra per farlo riposare spesso. Portate con voi una bottiglietta d’acqua per idratarlo o rinfrescarlo.

Il colpo di calore

Quando la temperatura corporea dell’animale si alza troppo, può sopraggiungere il cosiddetto “colpo di calore”, che può avere esito fatale; i segni visibili possono includere l’ansimare eccessivamente, letargia, debolezza, salivazione abbondante, febbre alta, gengive rosso scuro, battito cardiaco accelerato, insensibilità all’ambiente circostante e vomito. È importante intervenire tempestivamente contattando il veterinario che vi spiegherà come riportare a una temperatura accettabile il vostro amico animale.

Per qualsiasi dubbio riguardo alla cura del tuo amico durante i mesi più caldi ricordati di consultare sempre il tuo Medico Veterinario!

Per scoprire quali sono i prodotti migliori per proteggere i tuoi amici dal caldo e gli alimenti Royal Canin perfetti per questa stagione potrai passare da Iperanimal a Cantello, dove personale qualificato saprà consigliarti solo il meglio!

di
Pubblicato il 28 luglio 2020

Galleria fotografica

Iperanimal 4 di 8

Segnala Errore