Quasi mille visite: un successo da record per Senologia al Centro nella provincia di Varese

Fino a domenica, in piazza Monte Grappa, una clinica mobile modulare di 45 metri quadrati

Tumore al seno

Si sta chiudendo in questi giorni, a Varese il primo anno di straordinaria attività del progetto Senologia al Centro. Un percorso fatto di passione, frutto della preziosa collaborazione tra il gruppo Gnodi (con il titolare Ivan Gnodi) e la LILT – Associazione Provinciale di Varese (con il Presidente Ivanoe Pellerin), con il supporto di Mobile System S.r.l, del Comune di Varese che ha creduto nel progetto e della Breast Unit dell’ospedale del Circolo verso cui vengono dirottate le pazienti che dovranno fare ulteriori accertamenti. 

Galleria fotografica

Quasi mille visite: un successo da record per Senologia al Centro nella provincia di Varese 4 di 5

Fino a domenica, in piazza Monte Grappa, una clinica mobile modulare di 45 metri quadrati, comprendente una zona d’accoglienza e due sale visite, di cui una dotata di mammografo di ultima generazione e l’altra di ecografo, offre un servizio cruciale. Sarà allestita anche una clinica mobile su gomma per estendere la portata dei servizi. Grazie a questa iniziativa è possibile, per chi lo desidera, sottoporsi a un controllo medico con la semplicità con cui si fanno due passi in centro città. L’obiettivo principale è rendere le visite di controllo più accessibili, superando le tradizionali liste d’attesa ospedaliere. Un aspetto rilevante è anche il sostegno psicologico alle donne, spesso riluttanti a sottoporsi agli accertamenti per la paura di una diagnosi tumorale.

Il cancro al seno rappresenta la neoplasia più diffusa tra le donne. Tuttavia, nonostante i 55.700 casi in Italia e i mille nella provincia nel 2022, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è dell’88%. Questo risultato incoraggiante è il frutto della prevenzione, che gioca un ruolo chiave nella guarigione nel 90% dei casi.

Il 2023 è stato un anno di significativi progressi. “Siamo entusiasti di partecipare per la prima volta a un progetto così impegnativo, che ci ha fatto crescere su ogni fronte, anche umanamente grazie alle persone straordinarie che abbiamo incontrato nel terzo settore”, dichiara Irene Mesisca, direttore generale del Gruppo Gnodi. “Il progetto ha avuto un impatto profondo sulla nostra azienda, richiedendoci di imparare nuove cose e di strutturare diversamente la nostra attività. Siamo gratificati dal numero di donne visitate e dalle richieste di realtà desiderose di progettare una clinica mobile. Un ringraziamento speciale va a tutte le aziende che hanno percorso con noi questa strada importante, contribuendo alla sostenibilità economica di Senologia al Centro.”

Un sentito ringraziamento per il successo della tappa di Varese a Supermercati il Gigante, Leonardo, Allianz Bank Centro di Consulenza Finanziaria di Varese, Caielli e Ferrari, Divani & Divani, Montefusco, Confident Studi Dentistici, Remax Centro Immobiliare, Siderlaghi, MHC, Sangalli, Italtrans, Despe, Cabrini Assicurazioni, Cosberg, AdBlue by Azotal e Plastik.

Il tour della provincia giunge alla sua conclusione, ma Senologia al Centro proietta lo sguardo al futuro con nuovi progetti, mirando a migliorare la vita delle persone e contribuendo a creare una comunità più sana e informata.

di
Pubblicato il 10 Novembre 2023

Galleria fotografica

Quasi mille visite: un successo da record per Senologia al Centro nella provincia di Varese 4 di 5

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.