Frana sul torrente Tinella, cento metri cubi di roccia caduti al Ponte del diavolo di Casciago

2 di 22

2 di 22

1 Marzo 2021

Almeno un centinaio di metri cubi di roccia sono franati nella valle scavata dal torrente Tinella in località Ponte del Diavolo a Morosolo.

Il movimento franoso ha interessato una parete roccioso ai margini di uno dei punti più affascinanti di quella località, tra le cascate e le pozze naturali formatesi lungo il corso del fiume.

Sul posto sta intervenendo la Protezione civile del Valtinella per valutare le dimensioni della frana e le necessarie opere di contenimento in una zona che è anche molto frequentata da visitatori.

Nei pressi della frana, infatti, esiste un percorso battuto che scende fino al livello del corso d’acqua.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.