Ricerca

» Invia una lettera

Cos’è il sentimento popolare?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 novembre 2008

Caro direttore,
ho letto in uno dei commenti dedicati alla lettera scritta da Valerio Crugnola la curiosa accusa di “andare contro un sentimento popolare” per alcune riflessioni personali
E allora?
Perché una persona dovrebbe rinunciare ai suoi convincimenti e alla sua libertà di giudizio per non contraddire il cosiddetto sentimento popolare?
Quante volte mi (vi)capiterà di pensare, affermare, provare qualcosa che va contro il sentimento popolare?
Spero tante, almeno quanti sono gli individui.
Cos’è il sentimento popolare?
Una nuova religione o ideologia a cui dobbiamo sottostare, al cui cospetto chinare il capo e smorzare la voce?
Naturalmente condivido molto della lettera del professor Crugnola che fu mio commissario all’esame di Maturità, ma se anche non ne condividessi una parola non mi sentirei per nulla offesa dal nostro diverso sentire; se mai la leggerei più volte e ci rifletterei a lungo.
Grazie a Varesenews di offrire sempre spunti interessanti per confrontarci e crescere.

Roberta Lattuada

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.