Andrea Vitali ospite per “Borgo Antico”

Il popolare scrittore presenterà il suo nuovo libro domenica 12 marzo al museo della Collegiata

Andrea Vitali e Sulutumana in biblioteca Frera

Lo scrittore Andrea Vitali sarà ospite a Castiglione Olona, domenica 12, alle 17.30 presso il Museo della Collegiata, per la rassegna de “Il te con l’autore”. «Siamo partiti forte, quest’anno – spiega Ugo Marelli, presidente dell’associazione ‘Borgo antico’, che organizza questi eventi -. Abbiamo già organizzato diversi incontri con notevole successo di pubblico e domenica avremo un ospite d’eccezione, grazie alla collaborazione con la libreria di Seregno ‘Un mondo di libri’. Non a caso, a presentare Vitali sarà proprio Eva Musci, che è, una grande risorsa per la nostra associazione». 

Andrea Vitali è un medico, questa la sua professione primaria, che ha abbandonato il camice per dedicarsi ai notevoli e numerosi i successi che lo hanno portato alla notorietà ed a vincere diversi premi letterari, tra cui il Premio Chiara, nel 1996. Versatile al punto di cimentarsi anche nella musica. Ultimamente molto prolifico, visto che i suoi romanzi sono sempre di più e sempre di grande successo.

Le sue ambientazioni prediligono i primi anni del secolo scorso, lungo le rive del lago di Como, dove trovano vita numerosissimi personaggi. Luoghi in cui sviluppa trame che corrono sempre sul filo di una sottile ironia per alleggerire il peso della vita difficile di quegli anni. E dove è ambientato anche il romanzo che presenta, per la prima volta in Italia proprio domenica a Castiglione Olona.

Siamo nel 1937, a Bellano, dove si aggirano personaggi dai nomi improponibili ed esilaranti come solo Vitali sa inventare. Un ladro, Serafino Caiazzi, viene colto sul fatto da Emerita Diachini in Panicarli. Denuncia, indagini. La testimone si trincera dietro una porta chiusa ed un bastardino che azzanna chiunque si avvicini. Cosa succede? «Il finale con lo riveliamo – dicono gli organizzatori -, ma siamo sicuri che la curiosità del vasto pubblico di Vitali sarà esaudita».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore