biofiera 2015
Da venerdì 25 settembre 2015 a domenica 27 settembre 2015

BioFiera di San Michele

Un weekend all’insegna del biologico organizzato dalla Cascina Burattana (qui tutti i dettagli sull’evento).

PROGRAMMA COMPLETO

Venerdì 25 l’inaugurazione della Biofiera con due eventi di rilievo rivolti alla cittadinanza: alle ore 16 Patrizia Cruccetti dell’Istituto di Specializzazione in Arte Terapia Cinabro condurrà un laboratorio di Arte Sociale per Adulti per avvicinarsi ai quattro elementi attraverso l’arte pittorica. Il Cinabro rappresenta una delle più significative realtà italiane di alta formazione nell’ambito dell’Arte Terapia a indirizzo antroposofico.

Alle ore 20 si avrà invece la possibilità di prendere parte ad una Cena Cosciente a base di prodotti Biodinamici preparata dallo Chef Giampiero Giannini in collaborazione con la Dott.ssa Nutrizionista Antroposofa Ivana D’Angeli, per scoprire la correlazione tra alimentazione e crescita dell’uomo e il valore nutrizionale (sia materiale che spirituale) di ogni alimento.

Dalle ore 10 di sabato 26 e fino alle ore 19 di domenica 27 sarà invece possibile visitare gli stand espositivi.

Ma gli eventi speciali continuano anche nelle giornate di sabato e domenica.

Sabato 26 settembre tre le conferenze previste: alle ore 11.00 la dott.ssa Marianna Sasso terrà una conferenza su “La nutrizione biologica in età pediatrica”, alle ore 17.00 la Dott.ssa Maria Teresa Torri approfondirà il tema de “Il risanamento del bambino mediante l’alimentazione secondo la Medicina Antroposofica” e alle 18.30 il fitocosmetologo Dott. Giuseppe Montalto approfondirà la tematica dell’impatto sulla salute umana dei prodotti cosmetici con una conferenza dal titolo “E se la cosmesi fosse un cibo?”

Si continua Domenica 27 settembre alle ore 11.00 con la conferenza sulle proprietà delle erbe spontanee dal titolo “Erbegustando” a cura di Paola Marucci, insegnante e ricercatrice di erbe e costellazioni.

I laboratori proseguono sabato e domenica con attività pensate sia per adulti che per bambini.

Per i più grandi: il laboratorio di modellazione e lavorazione della creta a cura dell’Istituto di Arte Terapia Il Cinabro, Il laboratorio di Cromatografia (metodo di valutazione della vitalità di qualunque sostanza, compresi i terreni) a cura di Maurizio Peruzzi di Urania

Europa e le dimostrazioni di diverse discipline olistiche a cura dell’associazione YogaMore.

Per i più piccoli: il laboratorio di modellazione della creta a cura di Cose di Creta e i laboratori creativi Waldorf a cura delle associazioni MammaFatata e I Pupi di Popi.

Aperti a tutti i laboratori di manipolazione e scoperta dei cereali a cura della Bottega degli Sballati.

Alle ore 21.00 di sabato 26 la BioFiera accoglie con orgoglio un’altra presenza di eccellenza: gli artisti di Caffè Teatro si esibiranno con uno spettacolo di cabaret a ingresso gratuito.

Per tutti i tre giorni sarà attivo all’interno degli spazi del Museo del Tessile il servizio di BioCatering e BioBar (cucina vegetariana, vegana e curativa).

Informazioni

  • Dove: Museo del Tessile
  • Indirizzo: Museo del Tessile, Via Alessandro Volta, Busto Arsizio, VA, Italia