Ricerca

» Invia una lettera

Contratti di consulenza per impiazzare i pensionamenti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 settembre 2011

Egregio direttore,
Perché nessuno parla dei contratti di consulenza proposti a seguito di pensionamenti e che sottraggono posti di lavoro, anche eventualmente part time o a tempo determinato, a giovani professionisti, è così che in Italia si vuole risolvere la crisi? Consentire a chi ha già raggiunto l’età pensionabile e la stabilità economica di proseguire (immaginiamo con quale entusiasmo e forza) l’attività lavorativa, a scapito di assumere giovani desiderosi di lavorare e di poter progettare e costruire il loro futuro (matrimonio, acquisto di una casa, ecc.ecc.).

B. Castiglioni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.