Ricerca

» Invia una lettera

Forza nonna Olga!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

19 gennaio 2009

Gentile direttore,
leggo ancora degli echi sul falò della Motta….sicuramente è uno tra gli eventi più amati e sentiti dai cittadini di Varese e della provincia.
Questo rende ancora più amaro il veto del Comune di Varese a concedere a Nonna Olga un piccolo spazio per il suo banchetto di raccolta fondi per gli animali abbandonati.
In un mondo “civile” credo che nessuno debba negare un’oppurtunità a chi abbia la voglia e l’energia di portare avanti un qualsiasi progetto umanitario, specie se condotto al di fuori di ogni interesse personale e senza alcun fine di lucro.
Eppure proprio nella “Città Giardino”, che ha guadagnato ben 15 posizioni nella classifica della qualità della vita, non si vuole fare niente per migliorare la “vita” degli animali che rimangono pur sempre i migliori amici dell’uomo.
Comunque “Nonna Olga” non amareggiarti, la tua volontà e la tua forza ti aiuteranno a superare anche questa delusione. Dopo il temporale viene sempre il sereno e anche la tua causa avrà presto il giusto riconoscimento che si merita.
Coraggio, siamo tutti con te….ti vogliamo bene!!!
La ringrazio signor Direttore per lo spazio che ci mi ha concesso.

Cordiali saluti

R.V.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.