Ricerca

» Invia una lettera

Giorgino e Fidel

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

11 novembre 2012

Caro direttore,
Giorgino ha sette mesi, l’andatura dinoccolata, la testa portata alta con fierezza e due occhi dolcissimi.E’ grande e grosso, un gigante per la sua razza. E’ estroverso, generoso, pronto a scagliarsi contro un pitbull per difendere ciò che ama: me e il suo amico del cuore Fidel. Fidel è una cavalletta dorata, leggero come una piuma.

Fidel è introverso,altezzoso, un po’ scontroso, geloso come una scimmia, diffidente verso tutti e tutto; se tentano di accarezzarlo ritrae il musetto sdegnato e allontana la mano con la zampina. Lo guardi e sembra debba spezzarsi in due per quanto è sottile. Quando Giorgino è troppo irruente fa quel che può, gli tenta di azzannare una gamba e fingono di litigare. Li porto sempre con me, a vederli sembrano Stanlio e Onlio.

Giorgino è un maschio dominante, un puledro ribelle; passo buona parte del mio tempo a insegnargli ciò che è indispensabile per fare di un cane un grande cane : accettare le regole e rispettare i comandi. E’ una battaglia, ma ce la farò. Quando prende iniziative non gradite e lo rimprovero mi guarda con gli occhi tristi, interrogativi, ha seguito il suo istinto. Ma l’istinto di un cane perchè non nuoccia a se stesso e agli altri deve essere disciplinato e allora mi tocca essere dura, decisa.

Poi però lo accarezzo e questo lo rassicura; a un cane occorre la fermezza e la protezione del capo branco. Fidel e Giorgino camminano pdroni del mondo fianco a fianco, a volte Giorgino avanza di qualche passo e abbaia, come una guardia del corpo che avverte di non avvicinarsi al suo protetto e Fidel gli passa il tartufo contro e ride.

Dormono insieme, Fidel sulla sua schiena, appiccicato come un francobollo finalmente tranquillo. Si sono scelti, trovati; sono due amici, due veri amici e nessuno ha mai insegnato loro cosa sia l’amicizia. Loro lo sanno. 

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.