Ricerca

» Invia una lettera

Mai vidi cotanta illegalità in parlamento e dintorni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

1 agosto 2011

Buongiorno direttore,
volevo fare una breve considerazione in merito all’odierna situazione politica nazionale.
Non avevo neanche 10 anni quando esplose il caso tangentopoli, ma così tanta illegalità in parlamento come quella degli ultimi 3-4 anni non l’ho mai vista, nemmeno allora. Questo via vai continuo di magistrati, inchieste, procure… creano una coreografia perfetta per il festeggiamento dei 150 anni
dell’unità d’Italia…
Se provi a dire "Destra o Sinistra… sono tutti uguali" passi per qualunquista, populista. Invece è la sterile descrizione di una nazione che tutto sommato è poco amata dai suoi abitanti.
Non penso che il problema sia di una parte di magistratura che a tutti i costi, come per capriccio vuole indagare, inquisire… Non funziona così la nostra giustizia e i politici lo sanno, ne conoscono il meccanismo. La falsità e la demagogia sta in chi urla alle folle che la giustizia è di parte, non in chi dubita sulla bontà dei leaders.
Difendere la magistratura non significa essere giustizialisti; è il non supportarla e lo screditarla che disegna il vero ritratto dell’ipocrisia di un sistema politico che per primo permette a chi riveste cariche pubbliche di commettere felicemente illeciti.
Che dire… che schifo!!!
Riflettiamo e indignamoci. Ma ci indignamo?! Ci stiamo indignando?! Mah… speriamo, altrimenti, allo stesso modo, saremo costretti ancora per anni a lavorare duro, sempre se di lavoro se ne potrà ancora parlare, per mantenere "Trote" talmente abili, utili, colte ed esperte della "cosa pubblica" da "meritarsi" 10.000 euro al mese in regione…

Grazie.
Un saluto

Christian V.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.