Ricerca

» Invia una lettera

Se Malpensa cresce, Lufhtansa Italia molla

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 gennaio 2010

Caro direttore, Le scrivo estremamente deluso di come la stampa in generale riesce a stravolgere la realtà nel casa Malpensa….fior fiori di pagine nei giorni scorsi che celebravano la crescita del traffico a dicembre 09 (+2,1% contro il + 13,8% di fiumicino) , ma nessuna che parla della debacle di Lufthansa Italia e del suo progetto di "hub" a Malpensa. È di oggi la decisione di chiudere la tratta Roma-Milano! L’ultimo volo sarà
il 15 febbraio 2010!
Ma come fa, una compagnia a dichiarare alla stampa che va tutto bene quando da 6 mesi a questa parte non ha fatto altro che chiudere e togliere frequenze e togliere la rotta simbolo Milano-Capitale?! Ricordiamo che nei progetti erano previsti voli intercontinentali…. ! Ovviamente i nostri politici diranno che le colpe sono della crisi mondiale e del settore aereo, quando tutti sappiamo che la colpa di tutto questo è la
volontà della classe politica a tenere aperto Linate che come un parassita succhia traffico vitale a Malpensa….ma questo ovvio i politici non lo possono dire, perchè ci saranno tra poco le regionali e a Milano nessuno può dire stop a Linate!
Da utente di Malpensa mi sento deluso e preso in giro.
Spero che al più presto qualcosa cambi……ma è solo una speranza grazie dell’attenzione.
Buona serata
 
Luca Maerna

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.