Ricerca

» Invia una lettera

Sulle ali della liberta’

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

9 dicembre 2013

Ancora una volta la politica non vuole capire cosa successo oggi , oggi non e’ la vittoria di Matteo Renzi  , ma di un popolo che sé messo in cammino, vuole trovare la sua identita’, vuole contare e decidere , perché ama la politica non nel chiuso delle stanza , ma in mezzo alla gente.Oggi e’ la vittoria dei non garantiti , sé messo in fila decidendo il  suo futuro non parla piu’ di sinistra o  di destra parla un linguaggio maggioritario  , non vuole consegnare il paese a Berlusconi o a Grillo, un grande lezione di Democrazia, il popolo del centro-sinistra sia piu’ maturo della propria classe dirigente sia locale   e nazionale. Ma domani comincia  una svolta epocale per la politica  o si cambia registro oppure per lui sara’ una vittoria di Pirro , sara’ come tanti Masaniello di turno da segni a di pietro , da Bossi a Grillo, io penso che non sia cosi’ ,se non e’ cosi’ siamo destinati a scomparire. Il mio augurio  migliore di non tradire questa gente , questo popolo non si puo’ ingabbiare , perché e’ abituato a volare in modo libero , proprio come nel film sulle ali della  liberta’.

Imbriano Gerardo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.