Il palazzetto riapre a tutti i tifosi

La commissione provinciale di vigilanza ha approvato i lavori eseguiti per migliorare la sicurezza. Già predisposte le prevendite in vista di Cimberio-Scavolini

Cimberio Varese – Scavolini Pesaro si giocherà a porte aperte per tutti.
Dopo tre partite concesse ai soli abbonati biancorossi infatti, la Commissione Provinciale di Vigilanza ha dato il via libera per la vendita dei biglietti anche a tutti coloro che non hanno sottoscritto la tessera, compresi i tifosi ospiti.

La decisione è stata presa oggi pomeriggio, giovedì, quando il palasport è stato oggetto della visita decisiva della Commissione che ha verificato i tanti lavori svolti in queste settimane e al termine ha decretato la fumata bianca.
All’interno del palasport sono sorte una "gabbia" in plexiglas (foto sotto, di Mario Bianchi) intorno al settore destinato ai tifosi ospiti con tanto di un’uscita di sicurezza esclusiva e una cabina per la videosorveglianza situata dove un tempo c’era la postazione per le telecamere.
All’esterno invece è stata costruita una protezione in rete metallica in modo da evitare dispersioni della tifoseria all’uscita dal medersimo settore. Un "corridoio" munito di servizi igienici che di fatto prosegue nel parcheggio, visto che per il pullman c’è una nuova e più rapida strada di uscita. Infine il locale all’ingresso del parterre adibito finora a show room del merchandising è stato trasformato in sala operativa per le forze dell’ordine.

Tutto questo per rispettare la legge Pisanu sulla sicurezza negli impianti sportivi. Un provvedimento che, come abbiamo già detto altre volte, di per sè può anche essere utile, ma che lascia perplessi nelle modalità di applicazione. Va infatti ricordato che la legge vale solo per gli impianti con capienza superiore ai 4.000 posti ma non ha valore in tutti quei palasport (e nella serie A1 italiana abbondano) al di sotto di questa soglia. Impianti guardacaso dove le intemperanze e quindi le necessità sotto il profilo della sicurezza sono più frequenti.
Incassata la bella notizia intanto, la società ha già predisposto la vendita dei biglietti per Varese-Pesaro. I tagliandi si possono acquistare on line fin da subito tramite il sito
www.pallacanestrovarese.it mentre le prevendite tradizionali prenderanno il via venerdì all’agenzia "Le Marmotte" di piazza Carducci e al "Triple" di via Manin. Domenica infine i botteghini apriranno alle 16,45.  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.