Nona giornata di poesia Vers’Inverno

Come ogni autunno l’associazione Lezedunum propone a tutti gli appassionati di poesia un pomeriggio completamente dedicato all’ascolto e allo scambio di esperienze

Come ogni autunno l’associazione storico culturale Lezedunum propone a tutti gli appassionati di poesia, autori e lettori, un pomeriggio completamente dedicato all’ascolto e allo scambio di esperienze. La nona edizione di questo “Vers’inverno” , che si terrà domenica 11 novembre nella sala consiliare del comune di Leggiuno, ha un titolo complesso ma suggestivo : “A piedi nudi nei sentieri del tempo: ieri  oggi e domani, memoria realtà sogno” Su questo tema sono chiamati a cimentarsi i poeti e gli aspiranti poeti del territorio in un pomeriggio che vedrà letture di opere inedite e pause musicali.  Non si tratta di  un concorso e non ci saranno classifiche né premiazioni: ”Vers’inverno” è l’occasione per chiunque di poter leggere una sua composizione e confrontarsi con un pubblico di intenditori. Un appuntamento familiare e sereno al quale sono invitati tutti gli interessati, completamente libero. Al termine rinfresco. Info 0332/647360 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.