Guzzetti ci riprova. Candidato sindaco di Uboldo al centro

Il giovane ex primo cittadino si presenta sostenuto dalla stessa lista civica che lo aveva appoggiato nel 2007

Lorenzo Guzzetti ci riprova. Sarà il candidato sindaco di Uboldo al centro: già sindaco eletto nelle elezioni 2007, fu sostituito dal commissario prefettizio a causa dell’intervento del consiglio di Stato su ricorso della lista civica Centrosinistra di Uboldo, esclusa dalla tornata elettorale per un visio di forma. Ora Guzzetti si riconferma candidato sostenuto dalla stessa lista civica.
«A breve renderemo nota anche la lista dei candidati al Consiglio Comunale e il nome dei candidati assessori, in modo che tutti i cittadini potranno sapere già in anticipo chi andrà a ricoprire ruoli importanti nella futura amministrazione, qualora Uboldo al Centro uscirà vincitrice dalla tornata elettorale – commentano dalla lista civica -. Questo vuole essere un segnale importante del metodo che la nostra lista ha sempre utilizzato e che intende perseguire, senza affidarsi agli assessorati esterni che non fanno altro che non dare in modo ai cittadini di decidere le persone a cui dare fiducia direttamente. Cogliamo l’occasione anche di fare gli auguri a tutte le altre forze politiche in campo per una campagna elettorale corretta e leale, che sottolinei il valore dei programmi e che non si abbassi ad attacchi personali che non fanno altro che ledere la persona, chiunque essa sia, nel suo intimo e nel suo privato. Ci auguriamo anche, altresì, di non dover assistere, come già accaduto in passato, a tentativi estremi di recupero dei voti con manovre che sono lontane dall’etica politica».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.