Palazzo Minoletti, partono i lavori per nuovi spazi

L'edificio razionalista di piazza Garibaldi è stato riaperto solo al piano terra, alla grande sala riaperta si aggiungeranno nuovi ambienti

Nuovi spazi a disposizione della città dentro Palazzo Minoletti, l’edificio razionalista realizzato da Giulio Minoletti nel 1940 nella centralissima Piazza Garibaldi: i lavori partiti lunedì interessano un locale attiguo a quello agibile, più piccolo ma anch’esso sfruttabile come spazio espositivo, oggi nascosto ai visitatori da una parete in cartongesso. L’edificio razionalista è già stato parzialmente recuperato da un paio di anni, ma solo limitatamente a un salone al piano terra, utilizzata per mostre e simili (nella foto sotto). Al termine dell’operazione, si potranno sfruttare anche un corridoio e nuove toilette, anche per diversamente abili. «Si compie – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Danilo Barban – un altro piccolo passo sulla strada che porta alla restituzione di Palazzo Minoletti alla città. L’intervento consente di ampliare gli spazi disponibili e di rendere la frequentazione della struttura più confortevole, sia per gli operatori che per il pubblico. I lavori, che termineranno entro ottobre, in tempo per la rassegna Duemilalibri, non ostacoleranno le mostre e gli eventi già in programma». Rimane invece da definire – tra tante ipotesi, più o meno estemporanee – il recupero complessivo dell’edificio: tramontata l’idea della biblioteca vagheggiata in passato (la biblioteca sarà realizzata nelle ex scuole di via Bottini, clicca qui per un articolo con informazioni e foto), tra le idee da cui ripartire ci sono quelle emerse dai progetti curati dagli studenti del Politecnico di Milano (clicca qui per un articolo con maggiori informazioni).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Agosto 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.