Il Comune invita a non scoppiare i petardi

Il consigliere di Forza Italia Marco Damiani aveva presentato una mozione, alla quale è seguito un volantino di sensibilizzazione

petardi

Il tema botti e petardi durante il periodo delle feste sta facendo parlare parecchio a Malnate.

Nelle scorse settimane il tema era stato sollevato dal consigliere comunale di minoranza Marco Damiani (Forza Italia), che ha presentato una mozione durante al consiglio comunale dello scorso 28 novembre.

La mozione fu bocciata dalla maggioranza, accettando però la richiesta di sensibilizzazione.

Nella giornata di oggi, venerdì 16 dicembre, è stato pubblicato il volantino che ha il compito di evidenziale il problema e cercare di evitare il susseguirsi di scoppi dannosi per ambiente, animali e bambini.

Il consigliere Damiani ha già detto che ripresenterà la mozione anche al prossimo consiglio comunale, sperando che questa volta possa portare a un’ordinanza da parte del Comune.

All’interno della Giunta si sta occupando del tema l’assessore Giorgio Fortis: «L’anno scorso abbiamo fatto una comunicazione, quest’anno abbiamo fatto girare un volantino nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi sul tema. Purtroppo la mozione presentata in consiglio comunale era troppo restrittiva e in questo momento il Comune non è nelle condizioni di poter far rispettare regole così rigide. So però che nel prossimo consiglio comunale verrà presentata una nuova mozione che potremmo prendere in considerazione, ma ci sembra di aver già dato la risposta richiesta con il volantino».

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore