Percorsi culturali, Luca Pollini presenta “Hippie, la rivoluzione mancata”

Il secondo appuntamento propone un focus sull’epopea del movimento hippie, partendo dal libro del giornalista che indaga sulle esperienze nate da quel periodo

Giovedì 28 febbraio torna la rassegna “Percorsi Culturali” a Fagnano Olona. La kermesse, promossa dell’assessorato alla cultura del Comune in collaborazione con il Circolo culturale l’Alba, le ACLI di Bergoro e la Pro Loco Fagnano Olona, in questo secondo appuntamento propone un focus sull’epopea del movimento hippie. Alle ore 21, presso l’aula magna dell’istituto E. Fermi, Luca Pollini presenterà il suo libro “Hippie, la rivoluzione mancata. Ascesa e declino del movimento che ha sedotto il mondo”.

Pollini, che unisce l’attività di giornalista con quella di autore, tramite un reading (racconti, aneddoti ma anche leggende) della sua opera si propone di spiegare come il movimento, nel suo periodo culmine tra 1965 e 1969, abbia dato il via ad esperienze e dibatti su tematiche tutt’oggi attuali: a partire dalla lotta per un mondo libero dalla violenza fino ad arrivare agli embrioni dell’ecologia moderna, gli hippie hanno stregato tanto la gente comune quanto intellettuali e rockstar, inventandosi un modo di vivere e di sognare diverso, libero dai valori in auge in quel determinato momento storico. La serata è a ingresso libero.

di
Pubblicato il 26 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore