La parola “Legnano” vietata sulla pagina Facebook di Salvini

La città fondamentale nella storia della Lega è stata messa al bando dalla pagina Facebook di Salvini dopo l'inchiesta che ha portato agli arresti il sindaco leghista Gianbattista Fratus

facebook salvini

Legnano: la città della battaglia, la città del carroccio, la città con la statua di Alberto da Giussano. Un nome fondamentale nella storia della Lega che, però, è stato messo al bando dai profili social di Matteo Salvini.

Nelle ultime ore si è infatti diffusa la notizia del blocco che riguarda alcuni dei più recenti fatti di cronaca che hanno interessato il partito. Si è così scoperto che sui social media di Salvini sono vietate alcune espressioni come “49 milioni” o “Armando Siri” e -appunto- anche “Legnano”, come mostra lo screenshoot della nostra prova.

La città è infatti al centro di un terremoto giudiziario da quando con l’operazione “Piazza Pulita” il sindaco leghista Gianbattista Fratus è stato arrestato e con lui anche il vicesindaco in quota Forza Italia Maurizio Cozzi e l’assessore ai lavori pubblici Chiara Lazzarini. Una vicenda nella quale Fratus ha -almeno ufficialmente- l’appoggio del suo partito ma che a quanto pare sui social del leader leghista qualche imbarazzo lo crea.

Certo è che nel frattempo la creatività ha avuto ampio spazio sui social di Salvini. Non si contano più i commenti pubblicati sotto i post del leader leghista in cui il blocco viene aggirato con una buona dose di creatività, rendendo impossibile al sistema automatico di censura dei commenti di intervenire.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore