Varesina, finale amaro. La Romulea vince lo scudetto Juniores

Le fenici perdono 3-2 nella finale nazionale della categoria Regionale. Reti rossoblu di De Angelis e Deodato

juniores varesina

(Foto Facebook – Varesina Calcio)

La Varesina perde ma esce a testa altissima dallo stadio “Gino Buozzi” di Firenze. A punirla dopo una gara molto equilibrata, una rete al 95′ che sa di beffa per i giovani rossoblu.

A vincere lo scudetto Juniores Regionale è la Romulea che si impone 3-2.

Eppure le fenici sono state due volte in vantaggio. Partenza sprint e gol che apre la sfida al 4′ del primo tempo con De Angelis, di testa sugli sviluppi di un corner. I romani hanno trovato il pareggio al 41′ con un colpo di testa di Potenza. Nella ripresa nuovo vantaggio della Varesina con Deodato, al 10′, ma pareggio al 16′ per la Romulea di Pellegrino.

Il gol che decide il match e la finale arriva al 95′ con Menniti, che con una zampata di sinistro condanna la Varesina e regala ai suoi il titolo tricolore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore