Tour de France: crono a Pogacar, Van der Poel resta in giallo

Lo sloveno della UAE Emirates domina la prima tappa contro il tempo e guadagna sugli avversari diretti, ma l'olandese regge al comando della corsa

tadej pogacar ciclismo tour de france 2021

Mathieu van der Poel – nipote del grande Poulidor – ha preso gusto a indossare la maglia gialla del Tour de France che era sempre sfuggita al suo celebre nonno. Anche dopo la prima cronometro il talento olandese della Alpecin-Fenix ha mantenuto il primo posto in classifica, nonostante il pronostico avverso e nonostante la prima vera “spallata” di Tadej Pogacar (foto UAE-Bettini) agli avversari diretti.

Lo sloveno del team UAE Emirates, campione in carica della corsa, ha infatti vinto la tappa contro il tempo di 27,2 chilometri tra Changé e Laval staccando tutti i rivali per la classifica generale. Lo svizzero Kung, ottimo cronoman, ha concluso con 19″ di ritardo, il danese Vingegaard ha disputato un’ottima prova (terzo a 27″) mentre Primoz Roglic (Jumbo-Visma) ha chiuso al sesto posto accusando 44″ dal connazionale. Peggio hanno fatto gli altri uomini di classifica con i capitani della Ineos Grenadier rispettivamente superati di 1’18” (Geraint Thomas) e di 1’44” (Richard Carapaz). Molto lontano anche Vincenzo Nibali, 49° a 2’31”. Il miglior azzurro di giorata è stato Mattia Cattaneo, ottavo.

In classifica generale, dicevamo, Van der Poel comanda con 8″ su Pogacar, 30″ su Van Aert e 14″ su Van Aert. Sotto al minuto di distacco dal capitano della UAE c’è anche Julian Alaphilippe. Domani – giovedì 1 luglio – il gruppo viaggerà tra Tours e Chateaurouge, 160,4 chilometri con buone possibilità per un’altra volata.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.